• Mondo
  • lunedì 31 Ottobre 2011

Le foto della nebbia a Pechino

Da una decina di giorni in un pezzo di Cina il cielo è così

Da almeno quindici giorni vaste zone della Cina, soprattutto quelle a nord e a est, sono coperte da una nebbia molto fitta, che rende complicata la circolazione delle automobili e ostacola il traffico aereo. Questa mattina l’autorità metereologica del Paese ha diffuso un messaggio di allerta, invitando i cittadini a ridurre la velocità di marcia in macchina e a utilizzare delle mascherine: la nebbia riduce la qualità dell’aria, che a Pechino è già di norma molto inquinata. Pechino si trova in una delle zone più colpite dalla nebbia. Altre città coinvolte sono Tianjin, Liaoning, Hebei, Henan, Shanxi, Shandong, Anhui, Hunan, Hubei, Zhejiang e Jiangsu. A Dalian le autorità hanno diffuso l’allarme rosso, il livello più alto, a causa della visibilità ridotta a 50 metri. Molti voli in partenza da Berlino sono stati cancellati. La nebbia dovrebbe cominciare a disperdersi domani, grazie alla pioggia.