• rassegna
  • Questo articolo ha più di undici anni

Lorenza Lei è il nuovo direttore generale della Rai

La nomina votata ieri dal CdA sarà ratificata oggi

Il Consiglio di Amministrazione della Rai ha votato ieri la nomina di Lorenza Lei, il cui nome era in ballo da molti mesi, per la successione di Mauro Masi alla direzione generale della Rai. Ne scrive così il Sole 24 Ore.

Lorenza Lei sarà, da oggi, la prima donna a ricoprire il ruolo di direttore generale della Rai. In Parlamento, intanto, sale la tensione a causa della mancata approvazione, da parte della Commissione di Vigilanza, del Regolamento sui referendum del 12 e 13 giugno. Tanto che in serata i presidenti delle Camere intervengono con una nota congiunta, nella quale si riservano «l’adozione di eventuali iniziative» a fronte «della situazione di stallo che si è venuta a creare nella commissione di Vigilanza sulla Rai in relazione alla mancata approvazione del regolamento». Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, aveva assicurato il proprio intervento, insieme a quello del presidente del Senato, rispondendo alle sollecitazioni dell’Italia dei valori. In una lettera inviata ai presidenti delle Camere, Antonio Di Pietro, leader dell’Idv parla di «gravità senza precedenti per quello che accade in Vigilanza: i membri della maggioranza, con il loro comportamento ostruzionistico, ormai da un mese stanno impedendo di varare il regolamento che detta disposizioni e indirizzi per la Rai. Un intero mese di tribune referendarie, spot informativi e informazione giornalistica è stato sottratto ai cittadini italiani». Il Regolamento, infatti, avrebbe dovuto essere approvato dallo scorso 4 aprile, data d’indizione dei referendum. L’Agcom, da parte sua, ha già approvato quello per le televisioni private.
Lorenza Lei è stata designata ieri dal Cda Rai quale nuovo direttore generale, il diciottesimo della storia (ma è la ventesima a essere nominata, per le doppie nomine di Celli e Cappon). Subentra a Mauro Masi che ha formalizzato lunedì le sue dimissioni e sarà il nuovo amministratore delegato della Consap. Lei è stata designata all’unanimità, nonostante “voci” interne alla Rai, alla vigilia, volessero uno o due consiglieri con l’intenzione di astenersi. Stamattina si svolgerà prima l’assemblea totalitaria dei soci Rai (Tesoro e Siae) nella quale si dovrà raggiungere l’intesa richiesta dalla legge. Un’ora dopo si svolgerà il Cda che ratificherà la nomina di Lorenza Lei a direttore generale.

(continua a leggere sul sito del Sole 24 Ore)