• lunedì 17 Gennaio 2011

Una commissione d’inchiesta per le alluvioni in Australia

Avrà un budget di 15 milioni di dollari e operererà con ampi poteri investigativi

Il primo ministro del Queensland Anna Bligh ha annunciato una Commissione d’inchiesta per le recenti alluvioni, sul modello delle Royal Commission tipiche dei paesi del Commonwealth. Il lavoro è stato affidato al giudice della Corte suprema Cate Holmes, che sarà affiancata dall’ex commissario di polizia del Queensland e dal presidente della Commissione internazionale sulle grandi dighe. Entro un anno valuteranno la risposta del governo all’emergenza e l’adeguatezza delle dighe, ma anche la pianificazione territoriale nelle zone soggette alle inondazioni. Intanto il numero dei morti è salito a 20.