netflix

Netflix produrrà un documentario in 4 puntate sulla Juventus

Netflix produrrà un documentario in 4 puntate sulla Juventus

Netflix Italia ha annunciato che produrrà un documentario di 4 episodi, ognuno lungo circa un’ora, sulla Juventus. La serie sarà online, in tutto il mondo, “all’inizio del 2018” e «racconterà le storie e i personaggi più coinvolgenti del club, seguendo

Netflix: le novità di ottobre

Netflix: le novità di ottobre

Siamo tutti pronti per quello che uscirà il 27 ottobre, ma prima ci saranno un nuovo film di Noah Baumbach e la prima produzione italiana di Netflix

Netflix: le novità di settembre

Netflix: le novità di settembre

La terza stagione di “Narcos” è già iniziata, tra pochi giorni arriverà la quarta di “BoJack Horseman”: basterebbe questo, ma c'è perfino Jerry Seinfeld

Netflix sta cambiando passo

Netflix sta cambiando passo

Spende sempre di più in contenuti originali e attira nomi sempre più importanti, per far fronte per esempio alla fine dell'accordo con Disney

Netflix farà un remake di "I Cavalieri dello zodiaco"

Netflix farà un remake di “I Cavalieri dello zodiaco”

Durante un evento sugli anime organizzato a Tokyo, in Giappone, Netflix ha annunciato che farà una serie animata che sarà un remake del cartone animato I Cavalieri dello zodiaco, tratto dall’omonimo manga di Masami Kurumada. Saranno 12 episodi e non si

Netflix: le novità di agosto

Netflix: le novità di agosto

La nuova serie del creatore di “The Big Bang Theory”, un gran film sull'hip hop e un altro tratto da un manga molto famoso, tra le altre cose

Netflix produrrà una nuova serie d'animazione di Matt Groening

Netflix produrrà una nuova serie d’animazione di Matt Groening

Netflix produrrà venti episodi di Disenchantment (“disillusione”), una serie tv d’animazione per adulti a cui lavorerà Matt Groening, il creatore dei Simpson e di Futurama. La serie sarà ambientata a Dreamland (“terra dei sogni”), una specie di mondo medievale, e la protagonista

Netflix fa troppe serie?

Netflix fa troppe serie?

Ne fa tante, per soddisfare tutti e avere sempre qualcosa di nuovo; per qualcuno però la quantità sta penalizzando la qualità