crisi economica

Lehman Brothers è fallita 9 anni fa

Lehman Brothers è fallita 9 anni fa

La storia di come la banca d'affari dichiarò bancarotta e di come tutti si accorsero che la crisi finanziaria era diventata un affare mondiale

Il Portogallo ce l'ha fatta?

Il Portogallo ce l’ha fatta?

Breve storia di un paese molto citato come esempio virtuoso dell'applicazione delle misure di austerità, ma che sembra non avere mai risolto del tutto i suoi problemi

Un paese, due economie

Un paese, due economie

L'ultima impietosa analisi dell'Economist sull'Italia racconta le differenze tra Nord e Sud, che sono ancora tutte da risolvere e si stanno allargando

La Grecia sta finendo a secco

La Grecia sta finendo a secco

Lo si dice da mesi, ma stavolta sul serio: entro poche settimane potrebbe finire i soldi per pagare pensioni, stipendi e per ripagare i prestiti internazionali ricevuti in questi anni

Il giorno del Quantitative Easing

Il giorno del Quantitative Easing

È iniziato l'acquisto dei titoli di stato previsto dal piano molto ambizioso di Mario Draghi, una roba da 1.100 miliardi di euro: a che cosa serve e perché ci riguarda tutti

Ora l'economia americana va forte

Ora l’economia americana va forte

Il PIL degli Stati Uniti è cresciuto del 5% nell'ultimo trimestre, il miglior tasso in 11 anni; l'indice Dow-Jones non è mai stato così alto e anche la popolarità di Obama sta crescendo

Cosa succede alle borse

Cosa succede alle borse

È stata la giornata peggiore da molto tempo a questa parte, Milano ha azzerato i guadagni del 2014: c'entra la Grecia, di nuovo

Anche la Germania non cresce

Anche la Germania non cresce

Il PIL dell'economia più robusta d'Europa è sceso dello 0,2 per cento nel secondo trimestre: non è una notizia del tutto inaspettata, non è una cosa buona

La "maschiocessione"

La “maschiocessione”

Il Wall Street Journal racconta come la recessione potrebbe avviare grandi cambiamenti nell'occupazione femminile in Italia

Il G20 è rotto?

Il G20 è rotto?

Secondo molti protagonisti, il gruppo dei paesi più industrializzati sembra non trovare più soluzioni per i problemi dell'economia mondiale