gesuati

Matematica o teologia?

Una diatriba seicentesca sull'uso degli infinitesimi potrebbe avere una radice teologica?