• Consumismi
  • Questo articolo ha più di un anno

Un regalo di Natale al giorno: -18

Una tavoletta di cioccolato con un biglietto d'oro – sì, come nel film – e altre leccornie tanto belle quanto buone

Da qualche anno, quando arriva dicembre, ci spremiamo le meningi per dare qualche idea a chi vuole (o deve, costretto dalle circostanze) fare i regali di Natale. Un regalo di Natale al giorno, ogni giorno per un mese, fino al 24 dicembre. Se questo non fa per voi, ci riproviamo domani. Se anche domani non farà per voi, ricordatevi che c’è sempre la mozione Flanagin.

Nella Fabbrica di cioccolato, famosissimo libro di Roald Dahl diventato un classico film di Natale – che scegliate la versione con Gene Wilder o quella più recente con Johnny Depp – il protagonista, Charlie, è uno dei bambini fortunati che trovano in una tavoletta di cioccolato un biglietto d’oro per visitare la fabbrica di dolci di Willy Wonka. Chi è affezionato a questo film potrebbe apprezzare l’idea della cioccolateria Charlotte Dusart, che per Natale ha nascosto in due “tavolette degli elfi” prodotte in edizione limitata dei biglietti d’oro che ricordano proprio quelli della Fabbrica di Cioccolato. In questo caso chi li troverà non vincerà un giro nel laboratorio di Charlotte Dusart – qualcosa si può comunque sbirciare online –, ma una scatola dei suoi cioccolatini, oltre naturalmente all’emozione di essere uno dei due vincitori.

Charlotte Dusart è una cioccolateria belga con un negozio a Milano la cui vetrina si fa notare perché ogni cioccolatino sembra una piccola opera d’arte colorata e, cosa più importante, il gusto non delude le aspettative. Oltre alla tavoletta degli elfi, il negozio ha pensato ad altre composizioni per una collezione natalizia: chi è di Milano può scegliere tra cioccolato a forma di alberi, palline natalizie o Babbo Natale con prezzi dai 12 ai 50 euro, mentre chi vive altrove può ordinare online la scatola a forma di albero da 35 euro, con cioccolatini al gianduia, cremino, pistacchio e Baileys, tra gli altri. Ma anche le tradizionali scatole di cioccolatini faranno comunque la loro bella figura.

Bisogna tenere a mente che le praline di cioccolato sono da consumare entro tre settimane quindi, se le ordinate in questi giorni, giusto in tempo per Natale: il negozio ha fatto sapere che dovrebbe riuscire a prendere ordini da consegnare in tempo fino al 15 dicembre, ma sempre meglio non aspettare l’ultimo minuto. In caso di dubbi, vi consigliamo di monitorare il profilo Instagram del negozio.

Sei in cerca di altre idee per Natale? Puoi dare un occhio a tutti i suggerimenti quotidiani che abbiamo messo insieme finora oppure a una delle nostre liste:
– 2o idee per fare regali di Natale spendendo al massimo 20 euro
– 15 idee per fare regali di Natale spendendo tra i 20 e i 60 euro
– 20 idee per regali di Natale di prezzi vari
– 21 libri consigliati dalla redazione del Post per Natale
– 15 idee per regali di Natale sotto i 120 euro
– 15 idee per regali di Natale da fare a bambine o bambini
15 idee per regali di Natale per la generazione Z

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.