L'Italia dopo il secondo gol di Manuel Locatelli (Pool/UEFA via Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 16 Giugno 2021

L’Italia si è qualificata agli ottavi degli Europei

A Roma ha battuto la Svizzera con un altro 3-0 ed è certa della qualificazione agli ottavi di finale con un turno di anticipo

L'Italia dopo il secondo gol di Manuel Locatelli (Pool/UEFA via Getty Images)

L’Italia ha battuto 3-0 la Svizzera nella seconda giornata della fase a gironi degli Europei di calcio. Grazie alla vittoria — la seconda consecutiva con tre gol segnati e nessuno subito — è certa della qualificazione agli ottavi di finale con un turno di anticipo: la partita contro il Galles di domenica sera servirà solo a stabilire l’ordine nella classifica del gruppo A, e quindi i percorsi nella fase a eliminazione diretta.

All’Olimpico di Roma, ancora aperto a circa 15mila spettatori, l’Italia ha controllato il primo tempo mantenendo a lungo il possesso e pressando continuamente la Svizzera. Al ventesimo è stato annullato un gol a Giorgio Chiellini per fallo di mano; sei minuti dopo Manuel Locatelli ha segnato il vantaggio al termine di un’azione da lui iniziata con un lancio a centrocampo, e conclusa su assist di Domenico Berardi.

Nei minuti iniziali del secondo tempo, Locatelli ha segnato ancora, con un tiro dal limite dell’area. Da lì in poi la Svizzera ha provato a reagire timidamente, concedendo così altri spazi all’Italia, che a due minuti dal novantesimo ha segnato il terzo gol della partita con Ciro Immobile.

– Leggi anche: Il gol “manifesto” dell’Italia contro la Svizzera

La classifica del gruppo A alla seconda giornata:

1) Italia 6*
2) Galles 4
3) Svizzera 1
4) Turchia 0

* qualificata agli ottavi

La vittoria contro la Svizzera è la decima consecutiva per la Nazionale allenata da Roberto Mancini. L’ultima sua sconfitta risale al 10 settembre 2018; l’ultimo gol concesso rimane quello subito contro l’Olanda il 14 ottobre 2020. Nello stesso periodo ha segnato 31 gol. Complessivamente, l’Italia non perde da 29 partite ufficiali, nelle quali ha segnato ottanta gol.

– Leggi anche: L’unica volta che abbiamo vinto gli Europei