Tom Brady con il Vince Lombardi Trophy (Mike Ehrmann/Getty Images)
  • Sport
  • lunedì 8 Febbraio 2021

I Tampa Bay Buccaneers hanno vinto il Super Bowl

La squadra di Tom Brady ha battuto da sfavorita i campioni in carica di Kansas City

Tom Brady con il Vince Lombardi Trophy (Mike Ehrmann/Getty Images)

La 55ª edizione del Super Bowl della NFL si è disputata nella notte tra domenica e lunedì a Tampa, in Florida. La squadra di casa, i Tampa Bay Buccaneers di Tom Brady — i primi a giocare il Super Bowl nel proprio stadio — ha battuto 31-9 i Kansas City Chiefs, vincitori lo scorso anno e considerati favoriti. Per i Buccaneers — di proprietà della famiglia Glazer, la stessa che controlla il Manchester United — è il secondo titolo della NFL. Per il loro quarterback Tom Brady — già il giocatore più vincente del football americano — è la settima vittoria in dieci Super Bowl disputati in carriera: l’ha ottenuta a 43 anni compiuti e alla sua prima stagione con i Buccaneers, squadra che ha portato ai playoff dopo tredici anni e in finale dopo diciotto.

L’atteso confronto tra i due quarterback, Brady e Patrick Mahomes, con quest’ultimo più giovane di diciotto anni e considerato il simbolo di una nuova generazione, è stato vinto nettamente da Brady, il più esperto. Grazie ai suoi lanci, i Buccaneers hanno realizzato tre touchdown, due con Rob Gronkowski e uno con Antonio Brown, due giocatori voluti a Tampa Bay proprio da Brady ed entrambi suoi ex compagni ai New England Patriots.

Gronkowski si era però apparentemente ritirato dal football dopo aver vinto il Super Bowl del 2018 ed era finito per un breve periodo nel wrestling della WWE. Brown invece, dopo essere stato cacciato dagli Oakland Riders per condotta non professionale, aveva ricevuto una sospensione dalla NFL per il coinvolgimento in due casi di molestie sessuali, a causa dei quali i Patriots avevano deciso di stracciare il suo contratto a poche settimane dall’ingaggio. Brown era tornato a giocare a Tampa Bay soltanto a metà di quest’ultima stagione.

La partita si è giocata al Raymond James Stadium di Tampa in presenza di 25.000 spettatori, 7.500 dei quali operatori sanitari vaccinati, in mezzo ad altrettante sagome di tifosi distribuite sugli spalti per riempire gli spazi vuoti. È stata preceduta da un discorso del presidente statunitense Joe Biden e della first lady Jill Biden, che hanno invitato tutti a rispettare le misure di prevenzione del contagio, e da una poesia di Amanda Gorman, poetessa diventata famosa proprio in occasione della cerimonia di insediamento di Biden.

Nel tradizionale spettacolo dell’intervallo si è infine esibito il cantante canadese The Weeknd, che ha contribuito privatamente all’organizzazione dell’evento con 7 milioni di dollari.

– Leggi anche: Gli spot trasmessi durante il Super Bowl