(ANSA/NICOLA FOSSELLA)
  • Sport
  • sabato 12 Dicembre 2020

Le foto del funerale di Paolo Rossi

Si è tenuto questa mattina a Vicenza: c'erano molti suoi ex compagni di squadra della Nazionale, con i quali vinse i Mondiali del 1982

(ANSA/NICOLA FOSSELLA)

Nel Duomo di Vicenza, questa mattina è stato celebrato il funerale di Paolo Rossi, l’ex calciatore e vincitore dei Mondiali del 1982 morto a 64 anni tra il 9 e il 10 dicembre. Ai funerali – tenuti nella città per la cui squadra (la Lanerossi Vicenza) Rossi aveva giocato nei primi anni della sua carriera – erano presenti tra gli altri diversi ex calciatori e suoi ex compagni di squadra, della Nazionale ma anche del Lanerossi Vicenza, del Perugia, della Juventus e del Milan.

Antonio Cabrini, che insieme ad altri componenti della Nazionale che vinse i Mondiali di Spagna ’82 ha portato fuori dalla chiesa la bara con il corpo di Rossi, ha detto di lui che era «non solo un amico, ma un fratello».

Durante il turno di campionato in corso questo weekend sono previste iniziative per rendere omaggio e ricordare Rossi. Come ha scritto ANSA, «i calciatori scenderanno in campo con il lutto al braccio e prima del calcio d’inizio di ogni partita sarà osservato un minuto di raccoglimento, al termine del quale sarà diffuso un audio storico che ricorderà le gesta dell’ex attaccante ai Mondiali del 1982».

Rossi sarà cremato e le sue ceneri saranno tumulate a Bucine, in provincia di Arezzo, dove viveva con la moglie e le due figlie.

– Leggi anche: Come Paolo Rossi fece inceppare “la macchina della storia del calcio”