Beirut, Libano, 4 agosto (AP Photo/Hassan Ammar/LaPresse)
  • Mondo
  • mercoledì 5 Agosto 2020

Le foto da Beirut

Le immagini impressionanti della devastazione della zona portuale e dei primi soccorsi dopo l'esplosione di ieri

Beirut, Libano, 4 agosto (AP Photo/Hassan Ammar/LaPresse)

Nel pomeriggio di martedì 4 agosto a Beirut, in Libano, c’è stata una forte esplosione nella zona del porto. Le informazioni sono ancora parziali, ma l’esplosione potrebbe essere stata causata da una grande quantità di nitrato di ammonio, composto chimico che viene utilizzato come fertilizzante e per costruire bombe, che si trovava in un magazzino: non c’è ancora un bilancio finale di morti e feriti, ma si parla di almeno un centinaio di persone uccise e 4mila feriti. L’esplosione è stata avvertita a diversi chilometri di distanza dal porto ed ha causato danni ad edifici in un raggio di diverse centinaia di metri. Le foto e i video pubblicati sui social network o dalle agenzie internazionali mostrano la devastazione della zona portuale, strade coperte di detriti, palazzi con le finestre frantumate e i primi soccorsi, con le persone che scappano e i feriti che vengono allontanati dal luogo dell’esplosione.

– Leggi anche: Cosa sappiamo dell’enorme esplosione a Beirut

Attenzione, alcune immagini sono forti.