Bayer Leverkusen-Juventus
UEFA Champions League: Bayer Leverkusen-Juventus (ore 21)
  • mercoledì 11 Dicembre 2019

Bayer Leverkusen-Juventus in TV e in streaming

La Juventus è già sicura del primo posto, il Leverkusen deve vincere per passare il turno: le probabili formazioni e i link per seguirla in diretta dalle 21

Bayer Leverkusen-Juventus
UEFA Champions League: Bayer Leverkusen-Juventus (ore 21)

Bayer Leverkusen-Juventus è una delle partite dell’ultimo turno di UEFA Champions League. Si gioca questa sera alle 21 alla BayArena di Leverkusen, in Germania, e sarà trasmessa da Sky. La Juventus è già sicura della qualificazione agli ottavi di finale come prima classificata del gruppo D. Stasera potrà quindi giocare senza pressioni e dare spazio ai giocatori meno utilizzati finora. Il Leverkusen invece può ancora qualificarsi: è terzo a un punto dall’Atletico Madrid, impegnato in contemporanea contro la Lokomotiv Mosca.

Dopo le partite giocate martedì, Liverpool, Napoli, Valencia, Chelsea, Lione e Borussia Dortmund si sono aggiunte alle otto squadre già qualificate agli ottavi di finale nei turni precedenti. Inter e Ajax sono state invece eliminate e “retrocesse” in Europa League, torneo a cui prenderanno parte dai sedicesimi di finale.

Dove vedere Leverkusen-Juventus

Bayer Leverkusen-Juventus verrà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky su Sky Sport Uno (canale 201) con il commento di Andrea Marinozzi e Giancarlo Marocchi. Gli abbonati potranno seguirla in streaming tramite le piattaforme Sky Go e Now TV. Su Now TV chi non possiede un abbonamento a Sky potrà comunque acquistare la partita pagando 7,99 euro per il pass giornaliero. Qui trovate una guida completa per seguire in diretta Serie A, Serie B, Champions League e campionati esteri per tutta la stagione 2019/20.

Le probabili formazioni di Leverkusen-Juventus

Leverkusen (4-2-3-1) Hradecky; L.Bender, Tah, S.Bender, Wendell; Aranguiz, Baumgartlinger; Bellarabi, Havertz, Bailey; Volland
Juventus (4-3-1-2) Buffon; Danilo, Rugani, Demiral, De Sciglio; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Cristiano Ronaldo, Higuain