• sabato 2 marzo 2019

Dove vedere Milan-Sassuolo in streaming e in tv

Il Milan arriva da tre vittorie in campionato, il Sassuolo da un pareggio e due sconfitte: come vederla in tv o in streaming

Emilio Andreoli/Getty Images

Milan e Sassuolo giocano oggi una delle partite della 26esima giornata di Serie A, che si concluderà domani con la partita tra Napoli e Juventus al San Paolo di Napoli. Il Milan, nonostante un brutto pareggio in semifinale di Coppa Italia, è una delle squadre più in forma del campionato: da gennaio sta giocando relativamente bene e subendo pochissimi gol. Gran parte del merito va ai nuovi acquisti di gennaio, il centravanti polacco Krzysztof Piatek e il trequartista brasiliano Paquetà, che si sono inseriti perfettamente nei meccanismi di gioco della squadra. Il Milan è quarto in classifica, con 45 punti: vincendo oggi supererebbe l’Inter, che ieri a perso contro il Cagliari nell’anticipo del venerdì. Il Sassuolo invece è 11° con 31 punti e sta un po’ in mezzo: abbastanza in alto per restare fuori dalla lotta per la salvezza; troppo in basso per lottare per un posto in Europa League.

Come vedere Milan-Sassuolo in streaming
Milan-Sassuolo sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251. Gli abbonati a Sky potranno seguirla in streaming da pc, tablet e smartphone tramite le piattaforme online Sky Go e Now TV. In questa pagina trovate invece i modi più semplici per seguire le partite di Serie A, coppe europee e campionati esteri in diretta streaming spendendo poco o nulla. Sarà inoltre possibile seguire il match in streaming collegandosi attraverso pc, tablet e smartphone con la piattaforma Sky Go.

Le probabili formazioni di Milan e Sassuolo
MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Paquetá, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Castillejo.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Adjapong, Demiral, G. Ferrari, Peluso; Sensi, Magnanelli, Locatelli; Berardi, Babacar, Djuricic.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.