• TV
  • venerdì 6 luglio 2018

Cosa c’è stasera in TV

Brasile-Belgio, uno dei tre film di James Dean e uno strappalacrime con Channing Tatum e Rachel McAdams

(BENJAMIN CREMEL/AFP/Getty Images)

Stasera la cosa più attraente in tv è di gran lunga il quarto di finale dei Mondiali tra Brasile e Belgio, uno dei più attesi e potenzialmente più spettacolari di questa fase. In alternativa c’è un film del 2012 su una storia vera e strappalacrime, del tipo romantico-strappalacrime. C’è anche l’ultimo dei tre film nei quali ha recitato James Dean, che sorprende sempre ricordarsi che nonostante tutta la fama l’abbiamo visto su uno schermo per poche decine di minuti in tutto. Per il resto, l’unico altro film degno di segnalazione è su Sky: Arrival, uscito nel 2016.

Rai Uno

21.25 – La memoria del cuore: film del 2012 con Rachel McAdams e Channing Tatum, ispirato alla storia vera di una coppia che poco prima del matrimonio rimane coinvolta in un incidente stradale in cui lei perde la memoria.

Rai Due

21.05 – Il bersaglio della vendetta: è un film per la tv tedesca sulle indagini su un serial killer che uccide le sue vittime con un fucile da cecchino.

Rai Tre

21.10 – La grande storia – Dietro la prima linea: nuova puntata del programma di approfondimento storico di Paolo Mieli. Si parlerà dei cineoperatori che filmarono gli Alleati durante la liberazione dell’Europa, della propaganda nazista e dei casi di stupro avvenuti durante le guerre.

Rete 4

21.25 – Il terzo indizio: nuova puntata del programma condotto da Barbara De Rossi su casi italiani di cronaca nera.

Canale 5

20.00 – Brasile-Belgio: quarti di finale dei Mondiali in Russia. Il Brasile di Tite, pur non avendo impressionato più di tanto nelle partite giocate finora, è il favorito per la vittoria dei Mondiali per l’enorme potenziale tecnico e offensivo di cui dispone. Agli ottavi di finale il Belgio ha rischiato seriamente di uscire dal Mondiale contro un’avversaria sulla carta nettamente inferiore. Con il Giappone è andata in svantaggio di due gol nel secondo tempo, ma è riuscita incredibilmente a recuperare e poi a vincere 3-2 all’ultimo minuto con un gol in contropiede.

Le partite di oggi ai Mondiali

Italia Uno

21.15 – Breaking Dawn (parte 2): seconda parte del quarto capitolo della saga di Twilight. Complicato da spiegare se vi mancano i primi tre, ma difficile che vi approcciate nel 2018 a Twilight per la prima volta: se lo guardate è probabilmente perché lo avete visto già diverse volte.

La7

21.10 – Il gigante: film del 1956 di George Stevens, l’ultimo dei tre film in cui recitò James Dean. Ci sono anche Rock Hudson e Liz Taylor.

TV8

21.25 – Italia’s Got Talent, il meglio: una selezione delle esibizioni passate quest’anno per il talent di TV8, per veri fan.

Rai 4

21.15 – Criminal Minds: famosa serie poliziesca che racconta il lavoro di un gruppo di criminologi dell’FBI specializzati in serial killer. Andranno in onda l’episodio 13 della sesta stagione, l’episodio 8 dell’ottava stagione, l’episodio 12 della nona stagione.

Rai Movie

21.10 – Due single a nozze: commedia del 2005 con Owen Wilson, Vince Vaughn e Rachel McAdams. È un grande classico delle rotazioni televisive estive e parla di due uomini non sposati che si imbucano ai matrimoni per rimorchiare.

Iris

21.00 – L’uomo del giorno dopo: film del 1997 di e con Kevin Costner, ambientato in un mondo post apocalittico, in cui si aggira un uomo misterioso che dice di essere un postino.

Sky

Sky Cinema Uno
21.15 – The Last Witness – L’ultimo testimone

Sky Cinema Anni ’80
21.15 – Ghostbusters – Acchiappafantasmi

Sky Cinema Cult
21.15 – Arrival

Netflix

Netflix: le novità di luglio sul catalogo italiano

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.