Netflix: le novità di luglio sul catalogo italiano

"Mrs. Doubtfire", "Orange is the New Black" e un film con (ma non di) Quentin Tarantino, tra le altre cose

Il catalogo di Netflix cambia ogni giorno: qualcosa di nuovo arriva e qualcos’altro viene tolto. La maggior parte dei nuovi film, documentari o serie tv è però inserita nei primi giorni di ogni mese, che è anche il momento in cui Netflix comunica alcune delle nuove cose che arriveranno nei giorni seguenti, in genere le più importanti. Come ogni mese, abbiamo scelto le migliori novità. La più attesa è la nuova stagione di Orange is the New Black, tra le cose in arrivo il primo luglio ci sono il film Dal tramonto all’alba e la serie Riverdale.

1 luglio

Dal tramonto all’alba
È un film di Robert Rodriguez con George Clooney, Quentin Tarantino, Harvey Keitel e Juliette Lewis. Tarantino e Clooney sono due fratelli che prendono in ostaggio un predicatore che viaggia in camper con i figli. Poi arrivano i vampiri.

Mrs. Doubtfire
È probabilmente il film che più di tutti ha fatto amare Robin Williams da un pubblico più ampio, e di ogni età, perché non era solo un film per bambini e non era solo un film per persone grandi, e quindi era perfetto per le famiglie. Williams fu apprezzatissimo anche perché poté esibirsi in una delle cose che sapeva fare meglio: le voci buffe e le imitazioni. Ma ci sono anche momenti seri e drammatici, in cui Williams fece vedere di non essere solo uno che sa far ridere facendo le vocine vestito da donna. Nella versione originale del film, la tata protagonista da lui interpretata aveva un accento scozzese che il pubblico statunitense trovò divertente e azzeccato.

Riverdale
È un teen drama un po’ simile per ambientazione e atmosfera a Tredici, e allo stesso modo è pensata per adolescenti ma può piacere anche a quelli più grandi. Racconta di un omicidio in una tranquilla città americana, e delle conseguenze e dei sospetti che interessano gli studenti del posto. Nonostante le premesse poco originali, i critici ne hanno parlato molto bene, come di una serie diversa e migliore rispetto a quelle simili che sono arrivate prima.

One direction: This is us
È un documentario su un concerto della boy band più famosa degli ultimi anni. Uscì nel 2013 e il regista è Morgan Spurlock, famoso per aver diretto Super Size Me, in cui mangiò da McDonald’s per un mese, per tre volte al giorno.

4 luglio
Suits – sesta stagione
Parla di avvocati. Fate ancora in tempo a vederci Meghan Markle, che ora ha altro da fare.

6 luglio
Chiamatemi Anna – seconda stagione
È la serie che racconta la storia dell’infanzia dell’orfana Anna, protagonista del famoso romanzo di L. M. Montgomery. Della serie si è detto che fosse così-così, ma i titoli di testa piacquero molto.

Inside the world’s toughest prisons – stagione 2
Un conduttore che ha passato più di dieci anni in carcere per un reato che non aveva commesso continua a girare il mondo per cercare e mostrare le peggiori prigioni.

6 luglio/2

A caccia con papà
È un film originale Netflix; c’è Josh Brolin che interpreta un personaggio tv famoso per i suoi video sulla caccia, che per una volta decide di portarsi dietro il figlio, con il quale non va per niente d’accordo.

Sotto la pelle del lupo
Anche questo è un originale Netflix e anche questo parla di un cacciatore. Ma in questo caso il cacciatore protagonista decide di comprarsi una moglie.

Somebody feed Phil: the second course
Nuova serie di puntata in cui l’attore e autore Phil Rosenthal viaggia e mangia, passando da Dublino, Venezia, Buenos Aires, Copenaghen, Città del Capo e New York.

10 luglio
Drug Lords – stagione 2
Nuova stagione della serie, originale Netflix, che parla dei “signori della droga”: El Chapo, Jemeker Thompson, Christopher Coke e Klaas Bruinsma.

13 luglio
La fine
È un film apocalittico con Theo James e Forest Whitaker. Netflix lo ha presentato così: «Mentre disinformazione e violenza dilagano in una misteriosa apocalisse, un uomo attraversa con il suocero un paese diviso e nel caos per salvare la moglie incinta».

Le epiche avventure di capitan mutanda
Per bambini, su due bambini che trasformano il loro preside in un “supereroe mutandato”.

14 luglio
Jason Bourne
Il più recente film con protagonista l’ex agente della CIA Jason Bourne, interpretato da Matt Damon. Il film è diretto da Paul Greengrass, che ha girato anche il secondo e il terzo film della serie, The Bourne Supremacy e The Bourne Ultimatum. Nel cast di Jason Bourne ci sono anche Julia Stiles, Alicia Vikander, Tommy Lee Jones e Vincent Cassel. La storia raccontata nel film inizia quando l’ex agente della CIA Nicky Parsons (il personaggio di Julia Stiles) va in Grecia per dire a Bourne che ha trovato dei documenti sul lavoro di suo padre, Richard Webb, per la CIA:

15 luglio
Bordertown
Una serie tv finlandese, di genere crime, che molti hanno paragonato a Sherlock.

20 luglio

Alla ricerca di Dory
È il sequel di Alla ricerca di Nemo, che è considerato uno dei migliori film della Pixar e nel 2004 vinse l’Oscar per il Miglior film d’animazione. È diretto da Andrew Stanton, che diresse anche WALL•E, ed è ambientato circa un anno dopo la fine di Alla ricerca di Nemo. I protagonisti sono Nemo – un pesce pagliaccio – suo padre Marlin e Dory, un pesce chirurgo blu con grandi problemi di memoria.

Interni da favola
Una serie che parla di interni di case, “da favola”.

Dark tourist
Avete presente quelle serie e quei documentari su posti bellissimi? Questa è il contrario: «Da un lago nucleare a una foresta abitata dai fantasmi, il giornalista David Farrier gira il mondo per visitare insolite mete turistiche, che spesso rasentano il macabro».

Final Space
È una serie animata non-per-bambini su un astronauta e sul suo amico alieno, che vogliono scoprire dove finisce l’Universo.

24 luglio

El aviso
Un matematico scopre, dopo la morte di un amico, che c’è un preciso schema in base al quale le persone stanno morendo in una specifica stazione di servizio: decide quindi di trovare e avvisare la presunta futura vittima.

26 luglio
Orgoglio e pregiudizio
Il film che salverà tutti quelli a cui un qualche professore di inglese ha assegnato il libro da leggere per le vacanze. Con Keira Knightley. L’incipit del romanzo l’ha già citato qualcuno qualche altra volta? «È una verità universalmente riconosciuta che uno scapolo provvisto di un ingente patrimonio debba essere in cerca di moglie».

27 luglio
The bleeding edge
Un documentario che «esplora il modo in cui l’industria multimiliardaria americana dei dispositivi medici, basata sui profitti, mette a rischio i pazienti quotidianamente».

Extinction
È un film horror e di fantascienza ambientato durante un’invasione aliena della Terra.

Orange is the New Black
La sesta stagione di una delle prime serie di Netflix e una di quelle su cui continua a puntare di più. Di cosa succedeva alla fine della quarta parlammo qui.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.