(OZAN KOSE/AFP/Getty Images)

Le partite di oggi ai Mondiali

L'Islanda proverà a lasciarsi dietro l'Argentina, il Brasile cerca la sua prima vittoria, Svizzera e Serbia si giocano la qualificazione

(OZAN KOSE/AFP/Getty Images)

?? Brasile – Costa Rica ??
Ore 14, San Pietroburgo
Gruppo E

Il Brasile nella prima partita contro la Svizzera non ha giocato male, ma si è fermato sull’1 a 1. Anche senza la vittoria, però, è sembrato più in forma di altre nazionali che arrivavano come favorite ai Mondiali in Russia, e oggi ha la possibilità di ottenere una facile vittoria contro una delle squadre più scarse del torneo. Il Costa Rica, che agli scorsi mondiali superò a sorpresa la fase a gironi – al posto dell’Italia, ricorderete – e venne poi eliminato con grande fatica dall’Olanda,do nella prima partita ha perso 1 a 0 contro la Serbia. Si è però confermata una squadra tenace e con una sua solidità e organizzazione, perlomeno nella fase difensiva. Il portiere è Keylor Navas, cioè quello del Real Madrid.

Il Brasile invece è una squadra affollatissima di talento, da Neymar a Coutinho – autore di un gol bellissimo contro la Svizzera – a Douglas Costa a Marcelo ad Alisson. Sembra che la squadra allenata da Tite sia arrivata in Russia senza le enormi pressioni del 2014, quando giocava in casa, e più predisposta a esprimere quel gioco divertente e spettacolare che è da sempre una delle caratteristiche del Brasile ai Mondiali.

Classifica gruppo E:
1) ?? Serbia | 3 | (+1)
2) ?? Brasile | 1 | (+0)
3)?? Svizzera | 1 | (+0)
4) ?? Costa Rica | 0 | (-1)

?? Nigeria – Islanda ??
Ore 17, Volgograd
Gruppo D

È forse una delle partite più attese di oggi, perché da qui passerà un gran pezzo della qualificazione dell’Argentina agli ottavi. La squadra allenata da Jorge Sampaoli, infatti, ieri ha perso per 3 a 0 contro la Croazia, in una partita spettacolare e sorprendente: è rimasta quindi a un punto, e l’Islanda – con cui ha pareggiato 1 a 1 nella prima giornata – può andare oggi a quattro. A quel punto, l’Argentina dovrebbe vincere l’ultima giornata del girone contro la Nigeria, con un gran numero di gol di scarto, e sperare in una sconfitta dell’Islanda contro la Croazia.

Se la qualificazione dell’Argentina sembra quindi molto fragile, l’Islanda ha l’incredibile possibilità di qualificarsi agli ottavi di finale dei suoi primi Mondiali di sempre: un traguardo che sarebbe stupefacente, per una nazione di meno di 350 mila abitanti che ha avviato un vero movimento calcistico soltanto negli ultimi vent’anni. Nella prima partita, contro l’Argentina, ha fatto già una specie di impresa, ma a tratti è anche sembrata giocare a calcio, e non solo fare muro contro le incursioni argentine. Incontrerà una squadra, la Nigeria, che è arrivata al Mondiale piuttosto disorganizzata, nonostante gli ottimi giocatori come Victor Moses e Alex Iwobi. Nella prima partita, la sconfitta per 2 a 0 contro la Croazia, ha confermato le previsioni di chi non ci vedeva una squadra attrezzata a superare un girone così complicato.

Classifica gruppo E:
1) ?? Croazia | 6 | (+3)
2) ?? Argentina | 1 | (-3)
————————————————
3) ?? Islanda | 1 | (o)
4) ?? Nigeria | 0 | (-2)

?? Serbia – Svizzera ??
Ore 20, Kaliningrad
Gruppo E

La partita che probabilmente deciderà chi passerà agli ottavi dal gruppo E insieme al Brasile, salvo clamorose sorprese. La Serbia ha giocato un convincente esordio con il Costa Rica, e può contare su giocatori come Sergej Milinkovic Savic, Nemanja Matic e Alexandar Kolarov, e ha già dimostrato di saper giocare un calcio disciplinato, ad alta intensità e anche divertente, grazie a una rara combinazione di tecnica e fisicità dei suoi giocatori. Ma la Svizzera ha pareggiato contro il Brasile super favorito. È stata certo aiutata da una buona dose di fortuna, visto che il Brasile è andato molte volte vicino al raddoppio senza mai segnare il secondo gol, ma questo non rende meno sorprendente il risultato. Potrebbe essere la partita più equilibrata di oggi.

Classifica gruppo E:
1) ?? Serbia | 3 | (+1)
2) ?? Brasile | 1 | (+0)
3)?? Svizzera | 1 | (+0)
4) ?? Costa Rica | 0 | (-1)