Leonardo Pavoletti e Matias Vecino nella partita di andata tra Cagliari e Inter (Enrico Locci/Getty Images)
  • mini
  • martedì 17 aprile 2018

Inter-Cagliari in streaming e in diretta TV

L'Inter ha bisogno di punti per tornare tra le prime quattro, il Cagliari per salvarsi: le informazioni per seguirla in diretta dalle 20.45

Leonardo Pavoletti e Matias Vecino nella partita di andata tra Cagliari e Inter (Enrico Locci/Getty Images)

Inter-Cagliari, anticipo della 33ª giornata di Serie A, si gioca stasera alle 20.45 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. È la prima partita dell’ultimo turno infrasettimanale di questo campionato, che proseguirà domani con tutte le altre partite.

L’Inter è quinta in classifica con 60 punti, uno in meno di Lazio e Roma. Non vince da tre giornate e viene da due pareggi e una sconfitta, anche se stando alle prestazioni della squadra avrebbe potuto ottenere almeno due vittorie. Il problema principale è l’attacco, che non segna da tre partite. Il Cagliari invece è abbastanza lontano dalla zona retrocessione, ma non così tanto da poter dirsi sicuro della sua posizione in classifica. Con l’ultima vittoria in campionato contro l’Udinese ha messo fine a una serie di tre sconfitte consecutive che avevano causato contestazioni tra i tifosi.

Le probabili formazioni di Inter-Cagliari:

Inter (3-4-2-1) Handanovic; Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Cancelo, Gagliardini, Brozovic, Santon; Candreva, Perisic; Icardi
Cagliari (3-5-2) Cragno; Andreolli, Ceppitelli, Castan; Faragò, Padoin, Cossu, Ionita, Miangue; Sau, Pavoletti

Dove vedere Inter-Cagliari in streaming e in diretta TV:

Inter-Cagliari verrà trasmessa da Sky sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 o in streaming da pc, tablet e smartphone con Sky Go. Inter-Cagliari sarà trasmessa anche da Mediaset Premium sui canali Premium Sport e Premium Sport HD o in streaming con Premium Play. Qui invece alcuni consigli utili su come vedere le partite di calcio in streaming spendendo poco o nulla, dalla Serie A alla Champions League.

Come vedere il calcio in streaming, legalmente

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.