Olimpiadi invernali 2018: le gare e il programma

Federica Brignone è arrivata terza nello slalom gigante: oggi vedremo altri italiani nel biathlon, nello sci di fondo femminile e nello slittino a squadre

(Ezra Shaw/Getty Images)

È iniziata nella notte tra ieri e oggi la nona giornata di gare alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018, durante la quale verranno assegnate nove medaglie d’oro — e altrettante di argento e bronzo. Tra le cose più notevoli successe quando in Italia era notte c’è stata la quarta medaglia italiana: Federica Brignone, che era tra le favorite della gara, è arrivata terza nello slalom gigante. Al primo posto si è invece piazzata Mikaela Shiffrin, come era previsto: è una delle atlete di punta della Nazionale statunitense. Altre cose notevoli successe stanotte hanno sempre a che fare con lo sci: nella finale di discesa libera maschile, tra le gare olimpiche più importanti, l’oro è andato al norvegese Aksel Lund Svindal, arrivato prima del connazionale Kjetil Jansrud e dello svizzero Beat Fuez. Ci sono poi state la finale del programma libero a coppie di pattinaggio artistico e quella dello snowboard cross maschile.

Oggi vedremo altri atleti italiani nella 15 chilometri femminile e nella 20 chilometri maschile di biathlon, nella 10 chilometri di sci di fondo femminile e nella finale dello slittino a squadre misto.

Il podio della discesa libera maschile (KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)

Qui di seguito trovate il programma di oggi alle Olimpiadi invernali 2018: con 🥇 sono indicate le gare in cui verranno assegnate medaglie, mentre con 🇮🇹 sono indicate le gare a cui parteciperanno atleti italiani. Se volete sapere dove vedere le gare, lo abbiamo spiegato qui.

Ore 2.30 (CET) 🥇 🇮🇹
Pattinaggio artistico – Programma libero a coppie
Gangneung Ice Arena

La gara è iniziata alle 2.30 di notte ed è stata vinta dalla coppia tedesca formata da Aljona Savchenko e Bruno Massot, che insieme hanno totalizzato un punteggio finale di 235.90. Dietro di loro la coppia cinese composta da Sui Wenjing e Han Cong, medaglia d’argento (235.47), e i canadesi Meagan Duhamel ed Eric Radford (230.15). Le due coppie italiane in gara – Valentina Marchei/Ondrej Hotarek, Nicole Dalla Monica/Matteo Guarise – hanno concluso l’esibizione al sesto e nono posto della classifica.


Ore 3.00 🥇 🇮🇹
Sci alpino – Discesa libera (maschile)
Jeongseon Alpine Centre

Ci gareggiavano due atleti di punta della Nazionale italiana: Dominik Paris e Peter Fill, da cui ci si aspettava un piazzamento fra i primi tre. Paris ha invece concluso la prova al quarto posto, a 54 centesimi dal norvegese Svindal, mentre Fill è arrivato sesto a 83 centesimi dalla prima posizione. Gli altri due italiani in gara, Christof Innerhofer ed Emanuele Buzzi, si sono classificati diciassettesimo e ventiduesimo. Per il norvegese Svindal è il secondo oro olimpico dopo quello vinto nel supergigante di Vancouver 2010.

Aksel Lund Svindal durante la discesa libera (Alexander Hassenstein/Getty Images)


Ore 5.45 🥇 🇮🇹
Sci alpino – Slalom giante (femminile)
Yongpyong Alpine Centre

Brignone è andata sul podio con il terzo miglior tempo, inferiore di soli 7 centesimi a quello segnato dalla norvegese Ragnhild Mowinckel, medaglia d’argento. L’oro è andato come previsto a Mikaela Shiffrin – una delle atlete di punta delle Nazionale americana – da cui ci si aspettano almeno altre tre medaglie d’oro. Tra le altre italiane in gara, Marta Bassino è arrivata sesta, Manuela Moelgg ottava e Soffia Goggia undicesima. Quella vinta da Brignone questa mattina è la quarta medaglia italiana (il secondo bronzo) alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang.


Ore 6.45 🥇
Snowboard – Snowboard cross (maschile)
Phoenix Park

Ha vinto il francese Pierre Vaultier, primo davanti all’australiano Jarryd Hughes e allo spagnolo Regino Hernandes, che hanno completato il podio.


Ore 7.30 🥇 🇮🇹
Sci di fondo – 10 chilometri (femminile)
Alpensia Cross Country Centre

Si è conclusa quando in Italia erano le otto e mezza di mattina. Ha vinto la norvegese Ragnild Haga, che ha concluso la prova più velocemente della svedese Charlotte Kalla e della connazionale Marit Bjorgen. Le italiane si sono piazzate tutte oltre la ventesima posizione: 29esima Elisa Brocard, 31esima Ilaria Debertolis, 38esima Sara Pellgrini e 39esima Lucia Scardoni.

La norvegese Ragnhild Haga (Matthias Hangst/Getty Images)


Ore 9.15 🥇 🇮🇹
Biathlon – Individuale 15 chilometri (femminile)
Alpensia Biathlon Centre

Questa mattina ritorneranno in pista le più forti biatlete italiane alle Olimpiadi, Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer, che nelle prime prove della disciplina non sono riuscite ad ottenere una medaglia, andandoci solo vicine. Oltre a loro ci saranno in gara anche le italiane Alexia Runggaldier e Nicole Gontier.


Ore 12.00 🥇 🇮🇹
Biathlon – Individuale 20 chilometri (maschile)
Alpensia Biathlon Centre

Nel biathlon maschile invece tornerà in pista la prima medaglia italiana in questa edizione dei Giochi, il sudtirolese Dominik Windisch. Ci saranno anche Lukas Hofer, Thomas Bormolini e Giuseppe Montello.


Ore 12.00 🥇 🇮🇹
Pattinaggio di velocità – 10.000 metri (maschile)
Gangneung Oval

Per Nicola Tumolero e Davide Ghiotto le speranze di medaglie sono basse, anche perché si ritroveranno a gareggiare con l’olandese Sven Kramer, che con l’oro vinto nei 5.000 metri si è confermato come uno dei pattinatori sul ghiaccio più forti della sua generazione.

Sven Kramer sul podio dei 5.000 metri (Andreas Rentz/Getty Images)


Ore 13.30 🥇 🇮🇹
Slittino – Gara a squadre (mista)
Olympic Sliding Centre

La squadra italiana è composta da Dominik Fischnaller, Ivan Nagler, Fabian Malleier e Andrea Voetter. Non è tra le grandi favorite ma dopo i buoni risultati nelle prove singole potrebbe anche puntare al terzo posto.