La Nazionale italiana festeggia un gol di Ilaria Mauro agli ultimi Europei di calcio (TOBIAS SCHWARZ/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • martedì 28 Novembre 2017

La Nazionale femminile ha vinto contro il Portogallo nelle qualificazioni ai Mondiali

È finita 1-0, ha segnato Daniela Sabatino nel primo tempo

La Nazionale italiana festeggia un gol di Ilaria Mauro agli ultimi Europei di calcio (TOBIAS SCHWARZ/AFP/Getty Images)

Aggiornamento: la Nazionale femminile di calcio ha vinto 1-0 contro il Portogallo la sua quarta partita di qualificazione ai Mondiali del 2019. A segnare è stata Daniela Sabatino, attaccante del Brescia, nel primo tempo.

***

Alle 18 la Nazionale femminile di calcio giocherà a Estoril contro il Portogallo la sua quarta partita di qualificazione ai Mondiali del 2019. È una partita piuttosto importante, perché nel gruppo 6 l’Italia è prima a punteggio pieno e a pari merito con il Belgio. Il Portogallo è terzo con sei punti in meno e considerando che le altre due Nazionali del gruppo 6, Romania e Moldavia, sono nettamente inferiori, la qualificazione se la contenderanno le prime tre, con Italia e Belgio leggermente favorite: solo la prima otterrà la qualificazione diretta, chi arriverà dietro dovrà sperare di essere fra le quattro migliori seconde classificate dei sette gruppi. La partita di stasera – la quintultima delle qualificazioni – sarà inoltre trasmessa in diretta su Facebook dalla pagina ufficiale della Nazionale italiana di calcio.

La Nazionale femminile non si qualifica alla fase finale di un Mondiale dal 1999, mentre l’ultimo torneo principale a cui ha partecipato è stato l’Europeo dello scorso giugno, dove è uscita ai gironi. Rispetto a molti altri paesi europei, il movimento calcistico femminile italiano è stato a lungo trascurato. Da un paio di anni tuttavia alcuni club della Serie A maschile hanno iniziato a investirci seriamente. La prima squadra è stata la Fiorentina, due anni fa, mentre l’ultima più importante è stata la Juventus, la cui squadra femminile è già in testa al campionato di Serie A a pari merito con il Brescia.