• mini
  • sabato 4 Novembre 2017

Le previsioni per domani, domenica 5 novembre

Dove pioverà e dove no, insomma: che poi è l'unica cosa che interessa davvero a tutti

Approfittate del tempo di sabato, perché domenica sarà una di quelle giornate da cliché metereologico, e sarà buona solo per stare in casa o visitare una mostra. Il cielo sarà coperto quasi su tutta Italia: sulle regioni nord occidentali ci saranno piogge e temporali già dalla mattina che si estenderanno verso est, dove però le piogge saranno meno intense verso il pomeriggio. Anche al centro le nuvole saranno presenti a partire dalla mattinata: pioverà intensamente in Sardegna e nell’entroterra della Toscana, e anche nel Lazio a partire dal pomeriggio. Piogge più lievi si avranno su Umbria, Marche e nelle zone centrali dell’Abruzzo. Al sud il cielo sarà sereno al mattino, ma anche qui andrà peggiorando nel corso della giornata, con piogge in Campania e nelle zone interne del Molise.

Non farà ancora freddo freddo (quindi non dovrete ricoprirvi con sacchetti di plastica come i pescatori di Astana, in Kazakistan) anche se le temperature minime diminuiranno in Puglia, Basilicata e Calabria, aumentando però molto nelle altre regioni; le massime saranno più alte sulle regioni adriatiche e diminuiranno in Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Toscana e Sardegna.

La mappa arriva dal sito dell’Aeronautica militare, quello che dovete visitare se volete previsioni affidabili e stare alla larga da allarmismi inutili. Se volete consultare le temperature previste, l’umidità e i venti potete cliccare sulla freccia a destra verso il basso.

Informazioni elaborate dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare e pubblicate sul sito www.meteoam.it