MATTEO BAZZI / ANSA / PAL
  • mini
  • giovedì 5 ottobre 2017

Lo sciopero di Atm del 6 ottobre a Milano: gli orari e le cose da sapere

Riguarderà due fasce orarie, la mattina e il pomeriggio, e coinvolgerà sia la metro che i mezzi di superficie

MATTEO BAZZI / ANSA / PAL

Uno sciopero del personale di ATM è previsto a Milano per venerdì 6 ottobre: riguarderà sia le linee metropolitane che i mezzi di superficie, cioè autobus e tram.  Il servizio sarà sospeso in due diverse fasce orarie, una al mattino (dalle 8.45 alle 15) e una al pomeriggio (dalle 18 alla fine del servizio): i mezzi pubblici quindi circoleranno regolarmente prima delle 8.45 e tra le 15 e le 18 . Lo sciopero è stato indetto dal sindacato CUB Trasporti (Confederazione Unitaria di Base Trasporti) come forma di protesta contro la gara d’appalto internazionale per i servizi di trasporto pubblico che il comune di Milano potrebbe organizzare l’anno prossimo – non si sa ancora se lo farà – invece che assegnare direttamente la gestione dei mezzi pubblici ad ATM (la storia completa l’avevamo spiegata qui in occasione di un altro sciopero).

Qui potete leggere le motivazioni dei lavoratori CUB Trasporti che aderiscono allo sciopero di venerdì. Un altro sciopero dei mezzi pubblici è in programma per venerdì 27 ottobre, all’interno di uno sciopero generale nazionale indetto da alcuni sindacati .

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.