• mini
  • domenica 1 ottobre 2017

Formula 1: l’ordine di arrivo del Gran Premio della Malesia

Ha vinto Max Verstappen, che ha tagliato il traguardo davanti a Hamilton e Ricciardo; quarto Vettel

La partenza del GP di Malesia (MOHD RASFAN/AFP/Getty Images)

Il Gran Premio della Malesia di Formula 1 si è corso questa mattina sul circuito di Sepang, a Kuala Lumpur. È stato vinto dall’olandese della Red Bull Max Verstappen, che ha ottenuto la sua prima vittoria in una stagione fin qui molto sfortunata. Hamilton è arrivato secondo, seguito da Ricciardo e Vettel, che ha avuto anche un incidente al termine della gara.

L’ordine di arrivo del Gran Premio della Malesia:

1. Max Verstappen (Red Bull)
2. Lewis Hamilton (Mercedes)
3. Daniel Ricciardo (Red Bul)
4. Sebastian Vettel (Ferrari)
5. Valtteri Bottas (Mercedes)
6. Sergio Perez (Force India)
7. Stoffel Vandoorne (McLaren)
8. Lance Stroll (Williams)
9. Felipe Massa (Williams)
10. Esteban Ocon (Force India)
11. Fernando Alonso (McLaren)
12. Kevin Magnussen (Haas)
13. Romain Grosjean (Haas)
14. Pierre Gasly (Toro Rosso)
15. Jolyon Palmer (Renault)
16. Nico Hulkenberg (Renault)
17. Pascal Wehrlein (Sauber)
18. Marcus Ericsson (Sauber)
– Carlos Sainz Jr. (Toro Rosso)
– Kimi Raikkonen (Ferrari)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.