juventus-sassuolo-streaming
(Gabriele Maltinti/Getty Images)
  • mini
  • domenica 17 settembre 2017

Come vedere Sassuolo-Juventus in streaming e in diretta tv

Le cosa da sapere per vedere in live streaming o in diretta tv la prima partita della Juventus dopo la sconfitta contro il Barcellona

juventus-sassuolo-streaming
(Gabriele Maltinti/Getty Images)

Sassuolo-Juventus è la prima partita di oggi della Serie A, dopo le vittorie di ieri di Fiorentina e Roma. La partita tra Juventus e Sassuolo inizierà alle 12.30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, e sarà arbitrata da Davide Massa. La Juventus arriva alla partita di oggi dopo la sconfitta per 3-0 contro il Barcellona nella prima giornata di Champions League, giocata martedì. In Spagna, la squadra di Allegri ha confermato di non essere ancora al meglio della condizione e di non potersela nemmeno cavare con la qualità dei suoi singoli quando ha di fronte grandi squadre. Oggi sarà un’altra storia, comunque. Anche se giocherà in trasferta incontrerà il Sassuolo, che ha iniziato davvero male la sua stagione. Senza più Eusebio Di Francesco, l’allenatore a cui va gran parte del merito per i successi ottenuti dal club negli ultimi anni, ma con Cristian Bucchi al suo posto, deve ancora vincere una partita: fin qui ha perso contro Torino e Atalanta, e pareggiato contro il Genoa. Contro la Juventus non avrà nemmeno il suo miglior giocatore, Domenico Berardi, per via di una ferita al piede sinistro.

Le formazioni ufficiali di Juventus e Sassuolo

Sassuolo-Juventus: come vederla in live streaming e in diretta tv

Sassuolo-Juventus sarà trasmessa a pagamento in tv da Sky a partire dalle 20.45 su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 o in streaming su pc, tablet e smartphone tramite Sky Go. Verrà trasmessa a pagamento anche da Mediaset Premium su Premium Sport e Premium Sport HD, oppure in streaming con Premium Play. Qui invece alcuni consigli utili su come vedere le partite di calcio in diretta spendendo poco o nulla, dalla Serie A alla Champions League.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.