Gonzalo Higuain e Paulo Dybala (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)
  • mini
  • sabato 19 agosto 2017

Dove vedere Juventus-Cagliari in diretta tv e in streaming

La prima partita della nuova Serie A è in programma stasera all'Allianz Stadium: le informazioni per seguirla in diretta

Gonzalo Higuain e Paulo Dybala (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Juventus-Cagliari è la prima partita della nuova stagione di Serie A è si giocherà stasera alle 18 all’Allianz Stadium di Torino: sarà arbitrata da Fabio Maresca. La Juventus, campione in carica della Serie A, manderà in campo la propria formazione titolare e rispetto alla Supercoppa persa contro la Lazio dovrebbe far giocare Lichtsteiner al posto di De Sciglio. Ha tutta la rosa al completo e l’unico indisponibile è il croato Marko Pjaca, alle prese con un lungo infortunio.

Il Cagliari di Massimo Rastelli ha appena perso il suo attaccante più importante, Marco Borrielo, che oggi si è trasferito alla Spal. Al suo posto oggi giocherà il croato Duje Cop. Fra i titolari ci saranno anche i due nuovi acquisti della squadra, Marco Andreolli e Luca Cigarini.

Le formazioni ufficiali di Juventus-Cagliari

Juventus (4-2-3-1) Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Marchisio, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain
Cagliari (4-4-1-1) Cragno; Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano; Faragò, Cigarini, Ioniță; Barella; Farias, Čop

Dove vedere Juventus-Cagliari in streaming e in diretta tv

Juventus-Cagliari sarà trasmessa da Sky a partire dalle 18 su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 o in streaming da pc, tablet e smartphone tramite Sky Go. Verrà trasmessa anche da Mediaset Premium su Premium Sport e Premium Sport HD o in streaming con Premium Play. Juventus-Cagliari sarà una delle tre partite che la Lega Serie A trasmetterà dal suo canale Serie A TIM TV, disponibile da pc e tablet Android, iOS e Windows o in tv con Chromecast e Apple TV: la singola partita costa 1,99 € mentre tutto il pacchetto completo (con Atalanta-Roma e Sampdoria-Benevento) costa 3,99 €.

Qui invece alcuni consigli utili su come vedere le partite di calcio in diretta spendendo poco o nulla, dalla Serie A alla Champions League.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.