Faranno un film su tre donne – queste tre – che leggono “Cinquanta sfumature di grigio”

Cioè Jane Fonda, Candice Bergen e Diane Keaton

(Christian Charisius/picture-alliance/dpa/AP Images – GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images – Frazer Harrison/Getty Images for AFI)

Diane Keaton, Jane Fonda e Candice Bergen reciteranno in un film il cui titolo provvisorio è Book Club e il cui regista sarà Bill Holderman, un produttore (per esempio di A spasso nel bosco) e sceneggiatore alla sua prima regia. Holderman ha scritto la sceneggiatura insieme a Erin Simms: è una commedia che parla di tre amiche di circa sessant’anni che decidono di leggere Cinquanta sfumature di grigio per il loro club del libro per poterne discutere insieme. Le tre protagoniste sono descritte come donne colte e intelligenti, il cui club del libro prevede di solito letture di altro tipo. Grazie a Cinquanta sfumature di grigio – il romanzo erotico del 2011 della scrittrice britannica E. L. James, primo di una trilogia – si accorgono però che, come ha scritto Deadline, “l’ispirazione può arrivare dalle fonti più inaspettate”. Il film è al momento in pre-produzione: vuol dire che non sono ancora cominciate le riprese. Per ora non ci sono quindi molte altre informazioni: si sa solamente che sarà ambientato in California.

Keaton, Fonda e Bergen hanno tutte e tre più di settant’anni (Fonda quasi 80) e sono molto apprezzate. Bergen è quella che negli ultimi anni ha recitato meno, ma potreste averla vista in L’eccezione alla regolauscito poche settimane fa. Negli ultimi anni Fonda ha recitato in Youth – La giovinezza di Paolo Sorrentino e Padri e figlie di Gabriele Muccino, oltre che nella serie tv Netflix Grace and Frankie. Anche Keaton ha da poco recitato per Sorrentino, interpretando Suor Mary in The Young Pope.

Per la bravura delle tre attrici protagoniste e per quella che sembra essere una trama originale, Book Club potrebbe ottenere attenzioni e diventare a un certo punto “il film del momento su gente che legge”. Uno dei più famosi film di questo tipo uscì trent’anni fa, diretto da David Hugh Jones e con Anne Bancroft e Anthony Hopkins. È 84 Charing Cross Road, tratto da un’omonima raccolta di lettere di Helene Hanff, pubblicata nel 1970: parla del profondo e duraturo rapporto tra un’americana e un inglese che si scrivono per anni, parlando di libri.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.