Giorgio Chiellini esulta dopo il gol del tre a zero (GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • martedì 11 Aprile 2017

Juventus-Barcellona è finita 3-0

Hanno segnato Dybala e Chiellini; il Barcellona ha confermato di avere parecchi problemi da risolvere in vista del ritorno, che si giocherà in Spagna fra una settimana

Giorgio Chiellini esulta dopo il gol del tre a zero (GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

La Juventus ha battuto per 3-0 il Barcellona nell’andata dei quarti di finali di Champions League, giocata stasera allo Juventus Stadium di Torino. La Juventus è andata in vantaggio con un gol di Paulo Dybala, che al settimo minuto ha segnato con un tiro a effetto dall’interno dell’area di rigore avversaria dopo aver ricevuto la palla da Juan Cuadrado, partito dalla fascia destra. Un quarto d’ora dopo, Dybala ha segnato il suo secondo gol della serata con un altro tiro a effetto, stavolta dal limite dell’area di rigore, di prima e su passaggio di Mario Mandzukic. Pochi minuti prima del secondo gol, Buffon era riuscito a deviare con la punta delle dita un tiro ravvicinato di Andres Iniesta.

All’inizio del secondo tempo il Barcellona ha sostituto il difensore francese Jérémy Mathieu con un centrocampista, André Gomes. Al 55mo minuto la Juventus ha segnato il terzo gol della serata grazie a un colpo di testa di Giorgio Chiellini. Dopo il terzo gol, il Barcellona si è portato insistentemente in attacco, senza però riuscire a segnare. Come nella partita di campionato persa contro il Malaga domenica scorsa e come l’andata degli ottavi contro il Paris Saint-Germain, il Barcellona è sembrato in difficoltà in difesa e poco ispirato in attacco, nonostante la presenza in campo di Messi, Suarez e Neymar. La partita di ritorno si giocherà il 19 aprile al Camp Nou di Barcellona.

L’altra partita degli ottavi in programma stasera, Borussia Dortmund-Monaco, è stata rinviata a domani dopo che tre esplosioni avevano colpito il pullman del Dortmund nel tragitto verso lo stadio. Un giocatore, lo spagnolo Marc Bartra, è stato ferito dai frammenti di vetro ed è stato portato in ospedale. La polizia sta indagando per capire se si sia trattato di un attacco mirato contro la squadra.