Latavius Murray e Marquette King degli Oakland Raiders durante una partita contro gli Houston Texans a Houston, Texas (Tim Warner/Getty Images)
  • Sport
  • lunedì 27 Marzo 2017

Una squadra di football americano traslocherà a Las Vegas

I Raiders di Oakland lasceranno la California per trasferirsi in Nevada: lo hanno deciso lunedì i proprietari delle squadre della NFL

Latavius Murray e Marquette King degli Oakland Raiders durante una partita contro gli Houston Texans a Houston, Texas (Tim Warner/Getty Images)

I proprietari delle squadre di NFL, il più importante campionato di football americano, hanno deciso che i Raiders, la squadra di Oakland, città della California, si trasferiranno a Las Vegas, in Nevada. La decisione è stata approvata lunedì con 31 voti a favore e 1 contrario ed è arrivata dopo anni di tentativi del proprietario dei Raiders, Mark Davis, di costruire un nuovo stadio a Oakland, senza nessun risultato. Mesi fa Davis aveva cominciato a valutare nuove opzioni, finendo per scegliere Las Vegas dopo che il parlamento del Nevada aveva approvato lo stanziamento di 750 milioni di dollari per la costruzione di un nuovo stadio in città. I Raiders, comunque, non si sposteranno subito: nel 2017 e nel 2018 continueranno a giocare all’Oakland Coliseum, fino a che non sarà inaugurato il nuovo impianto di Las Vegas.

La NFL ha detto che «questo è un momento surreale che coinvolge una delle franchigie più iconiche della NFL, nonostante i cambiamenti di città stiano diventando una triste routine per le squadre di football americano». Negli ultimi quattordici mesi altre due squadre hanno annunciato il loro trasferimento: i Rams si sono spostati lo scorso anno da St. Louis a Los Angeles e i Chargers hanno annunciato che si sposteranno da San Diego sempre a Los Angeles. I Raiders saranno una delle due grandi squadre professionistiche di Las Vegas, una città che fino a poco tempo fa non attirava le attenzioni dei protagonisti dello sport americano, per il timore che il gioco d’azzardo molto diffuso potesse provocare episodi di corruzione e truffa. Oltre ai Raiders, l’altra squadra di Las Vegas saranno i Vegas Golden Knights, che faranno il loro esordio nella NHL, il campionato professionistico di hockey su ghiaccio, nel 2017-2018.