Fra poco su Facebook ci saranno i filtri per la faccia

Da usare su Facebook Live: la funzione sarà attiva da Halloween negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Nuova Zelanda

(Facebook)

In occasione della festa di Halloween, il 31 ottobre, Facebook introdurrà alcune maschere virtuali da appiccicare in faccia – simili a quelle di Snapchat – su Facebook Live, il suo servizio per trasmettere video in diretta. Alcune delle prime maschere disponibili – solo negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Nuova Zelanda, per dispositivi iOS – avranno Halloween per tema: ci sarà quella da teschio, una da regina cattiva, una da zucca e una da strega. Ci saranno poi anche altre maschere, tra cui una da panda e una da volpe. Anche dopo Halloween si potrà continuare a usarle e nei prossimi mesi la funzione verrà attivata anche in altri paesi e sui dispositivi Android.

La tecnologia che sta dietro le maschere è probabilmente quella di MSQRD, l’applicazione per smartphone che aggiunge una maschera comprata da Facebook a marzo.

Sempre per Halloween Facebook cambierà temporaneamente le immagini delle Reazioni, cioè dei tasti che permettono di esprimere emozioni diverse rispetto al “mi piace”: la faccia che ride sarà quella di una strega, quella stupita sarà un fantasma, quella triste il mostro di Frankenstein e quella arrabbiata una zucca. Il “mi piace” e il cuore invece saranno quasi uguali, anche se al momento di cliccarli avranno un’animazione: il dito del “mi piace” apparirà scheletrico, il cuore verrà mangiucchiato. Saranno disponibili, anche in Italia, dal 28 ottobre.

facebook_halloween(Facebook)

Mostra commenti ( )