(CRISTINA QUICLER/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • sabato 14 Maggio 2016

Il Barcellona ha vinto la Liga

Per il secondo anno consecutivo: ha vinto per 3 a 0 contro il Granada, e ha finito con un punto di vantaggio sul Real Madrid

(CRISTINA QUICLER/AFP/Getty Images)

Aggiornamento: Il Barcellona ha vinto la Liga, il principale campionato spagnolo di calcio, dopo aver vinto per 3 a 0 in trasferta contro il Granada, nell’ultima partita della stagione. Dopo la vittoria di oggi, il Barcellona ha 88 punti in classifica, uno in più del Real Madrid, secondo con 87 punti. Per il Barcellona, che è allenato dallo spagnolo Luis Enrique, è la seconda vittoria consecutiva della Liga, e la 24esima della sua storia. Questo pomeriggio anche il Real Madrid ha giocato la sua ultima partita di campionato, contro il Deportivo la Coruña: ha vinto per 2 a 0. Prima di stasera, il Real Madrid era ancora in corsa per la vittoria della Liga, ma il Barcellona avrebbe dovuto perdere o pareggiare.

Nella partita contro il Granada, tutti e tre i gol del Barcellona sono stati segnati dell’attaccante uruguaiano Luis Suarez, che è anche il capocannoniere di questa Liga, con 40 gol segnati. Al Barcellona resta ancora una partita ufficiale da disputare in questa stagione: la finale di Coppa del Re, il 22 maggio contro il Siviglia.

***

La Liga, il più importante campionato spagnolo di calcio, finisce domani. Le due partite più importanti sono però oggi pomeriggio alle 17 e sono quelle in cui giocano Real Madrid e Barcellona, le uniche due squadre che ancora possono vincere la Liga. Il Barcellona è primo con 88 punti e gioca in trasferta contro il Granada; il Real Madrid è secondo con 87 punti  e gioca in trasferta con il c. In classifica il Deportivo la Coruña è al 13esimo posto e il Granada è 16esimo: entrambe le squadre sono già salve. Il Real Madrid può vincere la Liga se batte il Deportivo e il Barcellona perde o pareggia. Se il Barcellona dovesse perdere e il Real Madrid pareggiare le due squadre finirebbero a pari punti, ma vincerebbe il Barcellona, che negli scontri diretti ha una migliore differenza reti (si guarda la differenza reti perché le due squadre hanno vinto uno scontro diretto a testa).

L’ultima volta che il Real Madrid ha vinto la Liga è stata nel 2012, dopo di allora il campionato è stato vinto dal Barcellona, dall’Atletico Madrid e poi ancora dal Barcellona. Fatta eccezione per la Liga vinta dall’Atletico Madrid nel 2014, è dal 2005 che la Liga viene sempre vinta da Barcellona o Real Madrid.

Come siamo arrivati a questo punto?

Il Barcellona, che nella passata stagione ha vinto la Liga e la Champions League, ha iniziato il campionato molto bene e a febbraio era arrivato ad avere 12 punti di vantaggio sul Real Madrid. A gennaio il Real Madrid aveva esonerato lo spagnolo Rafa Benitez e al suo posto era arrivato Zinedine Zidane, ex fortissimo centrocampista di Juventus e Real Madrid. Prima di allenare il Real Madrid Zidane è stato l’allenatore del Castilla, la squadra riserve del Real Madrid. Negli ultimi mesi il Barcellona è stato eliminato dalla Champions League e ha perso punti in campionato, perdendo per 2-1 lo scontro diretto con il Real Madrid, a inizio aprile. Il Real Madrid è andato invece molto bene in campionato ed è anche in finale di Champions League. Fino alla scorsa giornata tra le squadre che potevano ancora vincere la Liga c’era anche l’Atletico Madrid di Diego Simeone, che però ora ha tre punti di ritardo dal Barcellona e per via della differenza reti e degli scontri può solo provare ad arrivare secondo.