(Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 13 Aprile 2016

Il Barcellona è stato eliminato

L'Atletico Madrid ha vinto per 2 a 0 con doppietta di Griezmann: al 91' c'è stato un tocco di mano di Gabi, ma non è stato concesso il rigore al Barcellona

(Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Aggiornamento:
Il Barcellona è stato eliminato: l’Atletico Madrid ha vinto per 2 a 0 con doppietta di Griezmann. L’episodio più discusso della partita è stato un tocco di mano di Gabi al 91′ che però Rizzoli ha ritenuto fuori area, non concedendo il rigore al Barcellona. L’Atletico Madrid passa quindi alle semifinali di Champions League.

***

Stasera Atletico Madrid e Barcellona giocano allo stadio Vincente Calderon di Madrid la partita di ritorno dei quarti di finale di Champions League. È l’incontro più atteso di questo turno, perché si gioca tra due squadre, entrambe spagnole, che da diversi anni sono stabilmente fra le prime d’Europa e competono fra di loro anche in campionato.

Da una parte c’è il Barcellona, campione d’Europa in carica e, almeno sulla carta, la squadra più forte del mondo, che in attacco può schierare tre giocatori fenomenali come Messi, Neymar e Suarez; dall’altra c’è l’Atletico Madrid allenato da Diego Pablo Simeone, una delle squadre fisicamente più forti e tenaci degli ultimi anni, sostenuta da una difesa che prende pochissimi gol e da un attacco molto efficiente. I pronostici sono a favore del Barcellona: nella partita di andata ha vinto 2-1 grazie a due gol dell’attaccante uruguaiano Luis Suarez, un discreto risultato in vista del ritorno di questa sera.

 

In questo momento il Barcellona è probabilmente la squadra più forte in Europa: da più di un anno ha trovato un sistema di gioco equilibrato ed efficace e molti considerano il suo trio di attaccanti, formato da Lionel Messi, Neymar e Luis Suárez, il più forte nella storia del calcio. Nelle ultime tre giornate di campionato però, a causa di due sconfitte e un pareggio, ha perso quasi tutto il vantaggio che aveva su Atletico e Real Madrid, che ora si trovano a tre e quattro punti di distanza. L’Atletico Madrid invece ha la miglior difesa del campionato spagnolo e nelle ultime 15 partite di Champions League ha subìto solamente sei gol. Nelle ultime cinque partite di campionato, poi, ha vinto quattro volte e ha perso solo un incontro, contro lo Sporting Gijon.

Probabili formazioni

Atletico Madrid (4-4-2) Oblak; Juanfran, Lucas Hernández, Diego Godín, Filipe Luís; Gabi, Koke, Saúl Ñíguez, Yannick Carrasco; Antoine Griezmann, Luciano Vietto
Barcellona (4-3-3) Ter Stegen, Dani Alves, Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Iniesta; Messi, Neymar, Suarez

Dove vedere la partita

Atletico Madrid-Barcellona sarà trasmessa in esclusiva da Mediaset Premium, sul canale Premium Sport o in streaming sulla piattaforma Premium Play.