Il poster della serie tv
  • Cultura
  • mercoledì 17 Febbraio 2016

Il successo di “Guerra e Pace”, libro e serie tv

In Regno Unito la scorsa settimana ha venduto più di 6.000 copie: è merito dell'adattamento che ne ha fatto BBC, molto apprezzato da pubblico e critica

Il poster della serie tv

Guerra e Pace, il romanzo dello scrittore russo Lev Tolstoj, è entrato per la prima volta nella classifica – stilata dal 1998 da Nielsen BookScan – dei 50 libri più venduti in Regno Unito. Secondo un sondaggio di fine gennaio di YouGov, il libro è stato letto soltanto dal 4 per cento dei britannici anche se il 14 per cento vorrebbe averlo fatto; è anche uno dei libri su cui i britannici mentono più spesso, dicendo di averlo letto anche se non è vero. La nuova popolarità del romanzo si deve al suo adattamento tv fatto da BBC: sei episodi diretti da Tom Harper trasmessi dal 3 gennaio su BBC One. La serie è andata in onda anche negli Stati Uniti a partire dal 18 gennaio, in 4 episodi. Gli attori protagonisti sono Paul Dano nel ruolo di Pierre Bezuchov, Lily James in quello di Nataša Rostova e James Norton in quello di Andrej Bolkonskij.

L’edizione di Guerra e Pace pubblicata a fine dicembre da BBC ha venduto 13.000 copie, di cui 3.581 la scorsa settimana, dopo che domenica 7 febbraio è andato in onda l’ultimo episodio. Sempre la scorsa settimana le altre cinque edizioni disponibili in Regno Unito del romanzo hanno venduto molto bene, 2.438 copie: sommandole a quelle dell’edizione di BBC sono in tutto 6019.

Il trailer della serie tv di BBC

Helen Trayler, direttrice generale della casa editrice Wordsworth Editions, ha detto che le vendite del romanzo sono cresciute costantemente con la trasmissione della serie tv: la loro edizione è da allora tra i primi 20 libri più venduti della classifica di Bookseller dedicata ai piccoli editori. L’edizione è del 1993 e da allora ha venduto in totale 56.157 copie, di cui 3.054 da inizio gennaio: significa che ha venduto il 5,4 per cento delle copie in poco più di un mese su un totale di 23 anni. Trayler ha spiegato: «In passato abbiamo aumentato le vendite di Dickens in modo simile grazie alla serie tv di BBC su di lui, e lo stesso è successo per L’amante di Lady Chatterley qualche mese fa. Siamo grati a BBC e alle altre emittenti che portano sul mercato di massa questi incredibili classici letterari. Anche se a volte sono malvisti dagli studiosi, questi adattamenti incoraggiano molte più persone a leggere i classici. E può essere solo una cosa buona». Non sono gli unici casi di libri che vengono molto acquistati o letti dopo l’uscita della loro trasposizione cinematografica e televisiva, come avevamo già spiegato qui.

Il trailer di Guerra e Pace di King Vidor, del 1956

Guerra e Pace è stato adattato più volte per il cinema e la tv, a partire dal film del 1956 – probabilmente il più famoso – diretto da King Vidor, con Audrey Hepburn, Henry Fonda, Mel Ferrer e Vittorio Gassman. La serie tv prodotta da BBC ha avuto un buon successo sia di pubblico che di critica. Rotten Tomatoes, tra i più importanti aggregatori online di recensioni, le dà un punteggio di 81 per cento, il Daily Telegraph l’ha definita «il migliore dramma in costume degli ultimi dieci anni», e secondo il Times il primo episodio è «in equilibrio perfetto tra dramma e arguzia, tra azione ed emozione, tra passione e humor». Il New York Times, più tiepido, ha scritto che inizia promettendo molto bene ma che si rivela l’ennesimo «dramma storico con bravi attori, costumi notevoli e non molto altro che la distingua dalle altre».

Guerra e Pace fu pubblicato a puntate tra il 1865 e il 1869 sulla rivista Russkij Vestnik. È considerato tra i più importanti romanzi di sempre: racconta la storia di cinque famiglie dell’aristocrazia russa – in particolare due, i Bolkonskij e i Rostov – dal 1805 al 1812 durante la campagna napoleonica in Russia.