Camera dei Deputati: il Presidente del Consiglio Matteo Renzi riferisce sul prossimo Consiglio Europeo, 16 dicembre 2015 (Roberto Monaldo / LaPresse)
  • mercoledì 16 Dicembre 2015

Su cosa hanno litigato Matteo Renzi e Renato Brunetta alla Camera dei Deputati

Il presidente del Consiglio ha parlato alla Camera in occasione del prossimo Consiglio dell'Unione europea, Brunetta lo ha interrotto e criticato

Camera dei Deputati: il Presidente del Consiglio Matteo Renzi riferisce sul prossimo Consiglio Europeo, 16 dicembre 2015 (Roberto Monaldo / LaPresse)

Mercoledì 16 dicembre alla Camera dei Deputati, durante la comunicazione del presidente del Consiglio Matteo Renzi riguardo il prossimo Consiglio dell’Unione Europea, c’è stato un battibecco tra il capogruppo di Forza Italia Renato Brunetta e lo stesso Renzi. Brunetta ha interrotto Renzi e nel suo intervento ha definito la legge di stabilità un provvedimento «pieno di marchette». Renzi ha risposto che «chi sostiene che il bonus cultura ai 18enni sia una mancia elettorale ignora che non ci sono elezioni e che i 18enni non si fanno lavare il cervello con un piccolo bonus». Renzi ha poi attaccato Brunetta dicendo: «Caro ex ministro della Funzione pubblica che ha pensato di interrompere un dibattito, non si rende conto che su questi temi bisognerebbe avere la pazienza di ascoltare».