• Sport
  • mercoledì 18 Marzo 2015

La classifica delle sneakers più vendute negli Stati Uniti

Il mercato americano delle sneakers è molto grosso e praticamente dominato da una sola azienda

Matt Powell, un collaboratore di Forbes specializzato nell’industria dello sport, ha pubblicato alcuni mesi fa la classifica delle sneakers più vendute negli Stati Uniti. La classifica è stata ripresa dal Washington Post  il 17 marzo, in un articolo che analizza quella che è definita come “la guerra delle sneakers”. Le sneakers sono genericamente scarpe da ginnastica, ma ce ne sono di diverse per quasi ogni disciplina sportiva; il mercato americano delle sneakers è diviso tra Adidas, Nike e Under Armour – un’azienda nata nel 1996 e specializzata in abbigliamento sportivo – ed è in costante crescita. Vale oggi l’equivalente di quasi 24 miliardi di euro.

Il 90 per cento del mercato delle scarpe per attività sportiva appartiene oggi alla Nike, e 9 delle dieci scarpe riprese nella classifica del Washington Post sono appunto Nike. Le scarpe più vendute sono le Nike Air Jordan 3, l’attuale evoluzione delle scarpe originariamente proposte nel 1988 per celebrare Michael Jordan. Le Air Jordan 3 sono al primo posto nonostante il prezzo piuttosto alto: costano circa 150 euro. Al secondo posto ci sono le Nike AIR FORCE 1 LOW (80 euro circa), al terzo posto le Nike FREE 5.0+ 2014 (poco meno di 90 euro). Le uniche sneakers presenti nella classifica a non essere prodotte dalla Nike sono le Under Armour HIGHLIGHT MC, scarpe da calcio.

foto: (Chris Graythen/Getty Images)