• Cultura
  • mercoledì 25 Febbraio 2015

Vecchi manifesti elettorali britannici

Scelti tra quelli esposti a Manchester in vista delle elezioni del prossimo 7 maggio

Il museo di Manchester People’s History Museum – un centro nazionale per la collezione, conservazione, interpretazione e studio di tutto il materiale relativo alla storia dei lavoratori del Regno Unito – ha organizzato, in occasione delle elezioni britanniche del prossimo 7 maggio, la mostra “Election! Britain Votes“, che finirà il 28 giugno 2015.

La mostra espone oggetti e cimeli delle elezioni britanniche dal 1900 fino a quella del 2010: moltissimi poster di propaganda ma anche la pipa di Harold Wilson, un primo ministro del Regno Unito che preferiva fumare il sigaro ma si rassegnò a utilizzare la pipa per la campagna elettorale perché trasmetteva meglio un messaggio di autenticità, di radici profonde e di capacità di giudizio. La mostra si arricchirà durante la campagna elettorale del 2015 e i contenuti verranno aggiornati giornalmente a seconda degli eventi. Inoltre sarà previsto uno spazio dove i visitatori, gli studiosi e lo staff del museo potranno discutere delle elezioni. Il professor Steven Fielding, dell’Università di Nottingham, è stato il consulente curatoriale della mostra.