• Media
  • mercoledì 21 Gennaio 2015

L’account Twitter di Le Monde è stato hackerato

Un gruppo di hacker siriani vicini al regime di Bashar al Assad ha pubblicato diversi messaggi, tra cui "Je ne suis pas Charlie"

Nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 gennaio, poco prima dell’una, l’account Twitter del quotidiano francese Le Monde è stato hackerato dal cosiddetto “esercito elettronico siriano”, un gruppo che sostiene il regime di Bashar al Assad in Siria e che ha rivendicato l’attacco: tra i messaggi pubblicati uno diceva “Je ne suis pas Charlie”, riferito allo slogan di solidarietà “Je suis Charlie” usato in tutto il mondo dopo gli attentati alla sede del giornale satirico Charlie Hebdo. Le Monde ha fatto sapere di aver ripreso il controllo dell’account e cancellato i messaggi. L’attacco informatico è arrivato dopo diversi tentativi non riusciti negli scorsi giorni sia sull’account Twitter che sul sito di Le Monde.