• Cultura
  • domenica 7 Settembre 2014

Foto di posti spettacolari negli Stati Uniti

Le diffonde su Instagram un'agenzia federale americana, che manda i suoi dipendenti in posti meravigliosi e praticamente disabitati

Il Bureau of Land Management è un’agenzia che fa capo al Dipartimento dell’Interno degli Stati Uniti, il cui compito – che non c’entra niente con quello dei Ministeri degli Interni – è quello di gestire e preservare le terre appartenenti allo stato federale, come ad esempio i parchi nazionali. Il Bureau of Land Management, in particolare, è una specie di agenzia ambientale: si occupa di di gestire le risorse energetiche dei territori dello stato e di organizzare attività sportive o escursionistiche. Per svolgere questo lavoro, molti dei suoi dipendenti si recano in posti meravigliosi e praticamente disabitati, di cui pubblicano regolarmente le foto sugli account Instagram e Twitter dell’agenzia: fra le altre, tutte notevoli, ci sono foto di boschi verdissimi, piccole tende sotto a un cielo stellato e molti tramonti.

Il Bureau of Land Management non è la prima agenzia federale statunitense a “pubblicizzare” il suo lavoro su Instagram. Da diverso tempo la Transportation Security Administration (TSA) – l’agenzia governativa che si occupa dei controlli di sicurezza negli aeroporti degli Stati Uniti – pubblica sul suo account l’ampia varietà di cose che gli agenti trovano ai controlli in aeroporto, soprattutto nei bagagli a mano (cioè quelli che i passeggeri si portano in cabina). Tra i tanti oggetti ci sono coltelli, dalle forme più strane e nascosti con sistemi creativi, sigarette elettroniche a forma di bombe a mano, spade e riproduzioni di munizioni, anche di artiglieria.