I 20 più giovani presidenti del Consiglio

Se non ci saranno intoppi Renzi diventerà il più giovane di sempre, superando quello della foto (che molti non ricordano)

Lunedì 17 febbraio il segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi, ha accettato con riserva l’incarico di formare un nuovo governo conferitogli dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Renzi inizierà martedì le consultazioni e sembra essere avviato a formare un governo sostenuto dalla medesima maggioranza che fino a ora aveva sostenuto il presidente del Consiglio uscente, Enrico Letta. Sciolta la riserva, salvo sorprese, Matteo Renzi diventerà il presidente del Consiglio più giovane nella storia della Repubblica italiana.

Renzi ha 39 anni da poco compiuti: nessuno ha mai governato il nostro paese a questa età. Questo significa rivedere la classifica dei 20 presidenti del Consiglio più giovani che avevamo messo insieme poco prima del giuramento di Letta. Nella classifica scalano quindi tutti di un posto e sparisce Ciriaco De Mita, ora al 21esimo posto. Renzi strapperà il record di presidente del Consiglio più giovane a Giovanni Goria.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.