• mini
  • lunedì 20 Gennaio 2014

L’aquila dello Hobbit caduta per il terremoto in Nuova Zelanda

Non si è fatto male nessuno e non si è particolarmente danneggiata

Lunedì 20 gennaio alle 15:52 ora locale, le 3:52 di notte in Italia, c’è stato un terremoto di magnitudo 6,2 sull’Isola del Nord, in Nuova Zelanda. L’epicentro si trova a circa 110 chilometri a nord est della capitale Wellington, la scossa non ha provocato grossi danni né feriti. È crollata però la statua di una grossa aquila che era stata appesa al soffitto dell’aeroporto di Wellington per promuovere i film della trilogia dello Hobbit: l’aquila non ha ferito nessuno e a sua volta non è stata particolarmente rovinata dalla caduta.