• mini
  • martedì 26 Novembre 2013

Le foto di Putin in Italia

Ha incontrato Enrico Letta, Papa Francesco, Romano Prodi, Giorgio Napolitano, Silvio Berlusconi, aggirando una manifestazione a favore delle Pussy Riot

Martedì si è tenuto a Trieste un incontro tra il presidente del Consiglio Enrico Letta e il presidente russo Vladimir Putin. I due, che si incontrati per la terza volta, hanno annunciato la creazione di un fondo di investimento comune di un miliardo di euro destinato a sviluppare la crescita oltre alla firma di 21 accordi commerciali e altre sei intese bilaterali.

Putin è arrivato in Italia lunedì, a Roma, per una visita di due giorni. Ha incontrato in Vaticano Papa Francesco, a cui ha regalato un’icona della Madonna e col quale ha parlato per mezz’ora. Poi è andato al Quirinale – dove si era radunato un gruppo di manifestanti per chiedere la liberazione delle Pussy Riot – per incontrare il presidente Giorgio Napolitano, e poi a Palazzo Grazioli, la residenza romana di Silvio Berlusconi, dov’è rimasto per circa due ore e mezza. Lunedì Putin ha avuto una riunione anche con Romano Prodi, inviato speciale delle Nazioni Unite per il Sahel, con cui ha parlato della situazione in Siria e in Libia e dell’immigrazione. Martedì Putin incontrerà Enrico Letta a Trieste.