• mini
  • giovedì 26 settembre 2013

Le foto del parcheggio del Westgate a Nairobi, dopo l’attacco terroristico

Le ha diffuse la presidenza del Kenya: ci sono molte macchine distrutte e molta cenere dappertutto

Giovedì 26 settembre la presidenza del Kenya ha diffuso le foto del parcheggio del centro commerciale Nakumatt Westgate di Nairobi, distrutto a causa di un incendio che si è sviluppato durante l’attentato terroristico fatto dal gruppo somalo al-Shabaab, tra sabato 21 e martedì 24 settembre. Le cause dell’incendio che ha causato il crollo di almeno tre piani dell’edificio non sono chiare: secondo al-Shabaab l’incendio è stato appiccato dalle forze di sicurezza kenyane per coprire l’uso di armi chimiche contro i terroristi, mentre il governo ha detto che sarebbe stato indotto dagli stessi terroristi. L’attacco, ha detto il presidente del Kenya Uhuru Kenyatta, ha provocato la morte di 67 persone, ma la cifra non sembra ancora essere definitiva.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.