• Sport
  • venerdì 15 Marzo 2013

I quarti di Champions League

Sono stati sorteggiati oggi, insieme a quelli di Europa League: sono usciti Juventus - Bayern Monaco e Lazio - Fenerbahçe

Questa mattina sono state sorteggiati quarti di finale di Champions e di Europa League, le due più importanti competizioni di calcio europee. Queste le partite estratte:

Champions League
Bayern Monaco – Juventus
Malaga – Borussia Dortmund
Paris Saint-Germain – Barcellona
Real Madrid – Galatasaray

Le partite di andata si giocheranno il 2 e 3 aprile, le partite di ritorno il 9 e 10 aprile.

Europa League
Benfica – Newcastle
Chelsea – Rubin Kazan
Fenerbahçe – Lazio
Tottenham – Basilea

Le partite di andata si giocheranno il 4 aprile, il ritorno l’11 aprile.

— — —

13.00 – Le cerimonie sono finite, il liveblog si chiude qui. Per seguire cose più seriose, vi ricordiamo il liveblog della giornata politica, la prima del nuovo parlamento.

12.58 – Per i romantici che volessero rivivere il momento, un primo video della recente promessa di matrimonio in diretta, che in un evento solitamente soporifero come i sorteggi UEFA è stato proprio un colpo di scena.

12.55 – Le altre due partite sorteggiate: Fenerbahçe – Lazio e Benfica – Newcastle. Notevole curiosità: tutte e quattro le partite sono tra squadre che non si erano mai incontrate in precedenza in incontri ufficiali.

12.52 – Le prime due partite sorteggiate: Chelsea – Rubin Kazan e Tottenham – Basilea. È il momento di riguardarsi Gareth Bale, il giocatore migliore del Tottenham che ha eliminato l’Inter, in sette video.

12.48 – Ma non lasciamoci distrarre dalle romanticherie – e dall’imbarazzo nello studio di Sky Sport. È cominciata la cerimonia di sorteggio dell’Europa League: l’ospite d’onore, insieme all’inossidabile Infantino, è l’olandese Patrick Kluivert, che ha giocato un anno al Milan (1997-1998) prima di molte stagioni al Barcellona.

12.41 – Leonardo, ex giocatore brasiliano del Milan e manager del Paris Saint-Germain, ha appena chiesto ad Anna Billò, sua compagna e giornalista di Sky Sport che lo stava intervistando, di sposarlo.

12.32 – Tra una decina di minuti ci sarà il sorteggio dell’Europa League. Ricordiamo che le regole sono le stesse (cioè non ci sono teste di serie e due squadre dello stesso paese si possono incontrare) e, a dirla tutta, è la stessa anche la sala del sorteggio. L’unica squadra italiana ancora in gara è la Lazio.

12.23 – Il sorteggio della Champions League è finito.

12.21 – La Juventus è l’unica squadra, insieme al Borussia Dortmund, che è ancora imbattuta in questa Champions League. Giocherà contro il Bayern Monaco, con l’andata in trasferta.

12.19 – Il Barcellona giocherà quindi contro il Paris Saint-Germain allenato da Carlo Ancelotti. Il Barcellona è oggi anche primissimo nella Liga spagnola con 13 punti sul Real Madrid. Con una mossa che potrebbe suggerire la fede calcistica di chi scrive, consigliamo con tutte le nostre forze Contro il Tiqui-Taca, breve guida che insegna come odiare il Barcellona. Il Paris Saint-Germain è arrivato ai quarti dalla prima volta da diciotto anni (l’ultima volta era stata nel 1995).

12.18 – Le altre due partite sorteggiate: Paris Saint-Germain – Barcellona e Bayern Monaco – Juventus.

12.17 – Il Málaga è l’unica squadra che partecipa al sorteggio e che non aveva mai giocato i quarti di Champions (e neppure gli ottavi, se è per questo). È di proprietà di un imprenditore del Qatar parente dello sceicco proprietario del PSG. Il Málaga è l’unica squadra arrivata ai quarti che è partita dalle fasi preliminari.

12.15 – Sono state sorteggiate le prime due partite: Malaga – Borussia Dortmund e Real Madrid – Galatasaray. Il Galatasaray, squadra turca di Istanbul (del quartiere Galata, da cui il nome), è ai quarti per la prima volta dal 2001. Non aveva iniziato un granché bene: nelle prime due partite di questa Champions non aveva mai segnato né fatto punti. Poi, nel calciomercato invernale, sono arrivati Didier Drogba e Wesley Sneijder e le cose sono prevedibilmente cambiate.

12.12 – Viene presentato il regolamento del sorteggio (da parte di Giorgio Marchetti, responsabile del settore competizioni UEFA), che è semplicissimo: non ci sono teste di serie e si possono affrontare anche due squadre che vengono dallo stesso paese. La squadra sorteggiata per prima giocherà l’andata in casa, contro la seconda squadra sorteggiata, poi la terza sorteggiata che giocherà in casa l’andata contro la quarta e così via.

12.09 – Finita la clip. Effettuerà il sorteggio Steve McManaman, grande calciatore inglese degli anni Novanta, vincitore di due Champions League con il Real Madrid.

12.07 – È partita la clip ufficiale della UEFA per presentare le otto squadre. Come al solito, musica enfatica, montaggio frenetico e una generale impressione che sia mandata in onda per far passare il tempo.

12.06 – Come da tradizione, e mentre Infantino traccheggia, parliamo male degli assenti. Ai quarti non è arrivata nessuna squadra inglese: non succedeva dal 1996, ovvero da 17 edizioni della Champions, e l’Inghilterra rischia di scivolare al terzo posto sotto la Germania nella classifica della UEFA (l’Italia è al quarto posto, davanti alla Francia). Parecchi altri dati un po’ allarmati in questo articolo del Guardian.

12.04 – La finale di Champions League si giocherà il 25 maggio a Wembley, a Londra.

12.00 – È iniziata la cerimonia, che è condotta dal segretario generale della UEFA, lo svizzero Gianni Infantino, 42 anni. Tra l’altro, fra una settimana (il 23 marzo) ne compie 43: auguri, è una presenza costante e rassicurante ad ogni sorteggio, come le clip video con le musiche imbarazzanti.

— — —

Oggi alle 12.00, a Nyon, cittadina a circa 25 km da Ginevra dove si trova la sede della UEFA, ci sarà il sorteggio dei quarti di finale di Champions League. Seguirà, alle 12.40, anche il sorteggio dei quarti di finale dell’Europa League.

Le regole del sorteggio sono molto semplici e uguali per Champions ed Europa League: a differenza del sorteggio degli ottavi, non ci sono teste di serie e si possono affrontare anche due squadre che vengono dallo stesso paese. La squadra sorteggiata per prima giocherà l’andata in casa, contro la seconda squadra sorteggiata, poi la terza sorteggiata che giocherà in casa l’andata contro la quarta e così via.

Le squadre in Champions League
Le otto squadre che sono passate ai quarti di finale di Champions League sono Barcellona, Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Galatasaray, Malaga, Real Madrid, Paris Saint-Germain e Juventus: tre squadre spagnole, due tedesche, una francese, una turca e una italiana, nessuna squadra inglese.

Le partite di andata si giocheranno il 2-3 aprile, mentre quelle di ritorno saranno il 9-10 aprile.

Le squadre in Europa League
Le otto squadre che sono passate ai quarti di finale di Europa League sono Tottenham, Benfica, Lazio, Chelsea, Newcastle, Basilea, Rubin Kazan e Fenerbahçe: tre squadre inglesi, una portoghese, una italiana, una svizzera, una turca e una russa.

Le partite di andata si giocheranno il 4 aprile, il ritorno l’11 aprile.

Foto: FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images