• mini
  • venerdì 1 febbraio 2013

La campagna di Ceres per le elezioni

“Prima si vota, poi si beve. Non come le altre volte”

La birra danese Ceres ha lanciato una campagna pubblicitaria legata alle prossime elezioni politiche, contro l’astensionismo e indirizzata prevalentemente ai giovani, con il claim “l’Italia ha bisogno di eroi”. La campagna è stata realizzata da Bright.ly in collaborazione con la BCube, che ha realizzato i tre manifesti affissi in varie città d’Italia in questi giorni con i seguenti messaggi: “Gli eroi non si astengono”, “Prima si vota, poi si beve. Non come le altre volte” e “Bottiglie aperte solo a urne chiuse”. A chiusura degli annunci appare anche il messaggio “don’t drink and vote”.

Inoltre Ceres sta diffondendo su Internet un video tutorial sul modello dei video informativi che spiegano come votare, in cui oltre a dare vere informazioni sulle operazioni di voto spiega che dopo aver votato “si potrà anche festeggiare. Come? Con una Ceres”.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.