• Cultura
  • mercoledì 13 giugno 2012

I dieci paesi da visitare nel 2012

Tra le scelte di Lonely Planet ci sono Cuba finché c'è Fidel, la Nuova Caledonia se sapete dov'è, e qualche paese non molto tranquillo

In occasione dell’uscita della guida Best in Travel 2012, Lonely Planet ha pubblicato una classifica dei dieci paesi da visitare nel 2012. La lista è il risultato del lavoro dei redattori, ma sono stati presi in considerazione anche i consigli dei viaggiatori che li hanno contattati.
I dieci stati della lista sono stati scelti per quello che è successo nel paese durante l’anno, per il loro interesse culturale e naturalistico e anche sulla base dei costi da sostenere per visitarlo.

Tra le mete suggerite Cuba, “prima che sia troppo tardi”, la Giordania, Taiwan. Nella lista ci sono anche posti non proprio tranquilli, come l’Uganda e il Myanmar; l’Italia l’anno scorso c’era, quest’anno è fuori lista. Vi raccontiamo per immagini la classifica dei dieci paesi scelti da Lonely Planet.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.