• mini
  • mercoledì 4 Aprile 2012

Il tir precipitato in Norvegia

Entrambi gli autisti sono vivi: uno ha riportato qualche frattura, l'altro è saltato fuori dall'abitacolo con incredibile tempismo

Il 2 aprile un tir è precipitato da una strada di montagna a Leirfjord, in Norvegia, 700 chilometri a nord di Oslo. La strada era coperta di neve e a un certo punto il tir – che era trainato da un carroattrezzi – ha perso aderenza, sbandando sul guardrail. Nel giro di pochissimi secondi i rimorchi si sono inclinati e sono precipitati giù per una scarpata, trascinando l’intero veicolo per 60 metri, carroattrezzi compreso. Uno dei due autisti è riuscito a saltare fuori dall’abitacolo con un gran tempismo, l’altro è precipitato: ha riportato diverse fratture ma non è in pericolo di vita.