Tibetan exile Janphel Yeshi, 27, runs as he is engulfed in flames after he set himself on fire during a protest in New Delhi on March 26, 2012. A Tibetan exile set himself on fire on Monday during a rally in New Delhi to protest against an upcoming visit to India by Chinese President Hu Jintao, police said. AFP PHOTO/STR (Photo credit should read STRDEL/AFP/Getty Images)
  • mini
  • lunedì 26 Marzo 2012

Una foto del giovane tibetano che si è dato fuoco oggi a Nuova Delhi

Ci sono molte fotografie impressionanti sulle agenzie fotografiche del giovane tibetano di 27 anni, Jamphel Yeshi, che oggi si è dato fuoco a Nuova Delhi ed è in condizioni gravissime. Yeshi stava partecipando a una manifestazione di tibetani che protestavano contro l’occupazione cinese del Tibet e contro la visita del presidente cinese Hu Jintao, atteso in India per domani: ci sono stati molto arresti. (Il Post mostra una sola delle foto, per scelta).

Gli articoli del Post sul Tibet