• mini
  • martedì 7 Febbraio 2012

Le illustrazioni di Emiliano Ponzi in mostra a Milano

Emiliano Ponzi, che ha disegnato per il New York Times, Le Monde, l’Economist, Repubblica e copertine per Feltrinelli, Penguin e Mondadori, espone a Milano

Emiliano Ponzi, illustratore italiano trentenne che si sta costruendo una fama a livello internazionale, parteciperà a una collettiva di illustratori che si terrà a Milano. The Magnificent Seven versus annus horribilis apre l’8 febbraio alla Santeria, in via Ettore Paladini 8. L’inaugurazione è a partire dalle 18:30 e, insieme a Ponzi, esporranno anche Giordano Poloni, Sarah Mazzetti, Daniel Frost, Miss Goffetown, Werther e E.L.

Ponzi ha poco più di 30 anni, vive a Milano ed è uno dei migliori illustratori italiani contemporanei. Ha disegnato per il New York TimesLe Monde, l’EconomistRepubblica e copertine per Feltrinelli, Penguin e Mondadori. Ha lavorato anche per il Museo del Design della Triennale di Milano e per importanti agenzie pubblicitarie. Ha ricevuto molti premi internazionali tra cui due HOW International Design Awards e questa settimana ha ricevuto due medaglie d’oro dalla Society of Illustrators di New York: una per Voices for freedom, video animato per Amnesty International di cui ha realizzato le immagini, e l’altra per le illustrazioni dell’album I miei migliori amici immaginari di Valerio Millefoglie.

Nel settembre 2011 ha pubblicato un libro per la casa editrice Corraini, 10×10, che raccoglie i suoi lavori.