• mini
  • martedì 17 Gennaio 2012

La campagna contro la liberalizzazione delle farmacie pubblicata su Repubblica

L'immagine mostra un uomo che a causa delle liberalizzazioni «dovrà prendere la corriera e fare più di un'ora di viaggio per raggiungere la farmacia più vicina»

Equaliberalizzazione ha acquisito uno spazio pubblicitario su Repubblica e ha pubblicato un’immagine della sua campagna contro il decreto legge sulle liberalizzazioni, che prevederebbe la liberalizzazione dei farmaci di fascia C (quelli vendibili dietro ricetta ma a carico del paziente), e la rimozione degli ostacoli all’apertura di nuove farmacie. Con il nuovo decreto il cosiddetto “quorum”, che stabilisce il numero di abitanti per farmacia di ogni centro abitato, verrebbe abbassato a 3000 persone per farmacia (dalle 4000/5000 attuali).