• Mondo
  • giovedì 20 ottobre 2011

Gheddafi è morto

È stato ucciso dalle forze del Consiglio Nazionale di Transizione durante la presa di Sirte

di Elena Favilli

L’ex dittatore della Libia Muammar Gheddafi è stato ucciso oggi dalle forze del Consiglio Nazionale di Transizione durante la presa di Sirte. «Abbiamo aspettato questo momento per tanto tempo. Muammar Gheddafi è morto», ha annunciato ufficialmente il presidente del CNT Mustafa Abdel Jalil. Le circostanze della sua morte non sono ancora del tutto chiare, ma dalle ricostruzioni diffuse finora sembra che Gheddafi sia stato catturato vivo e sia poi stato ucciso durante il trasporto da Sirte a Misurata. Gheddafi e i suoi uomini avevano cercato di scappare da Sirte a bordo di un’auto ma sono stati bloccati da un bombardamento della NATO. Si sono quindi rifugiati all’interno di una fognatura nella campagna a ovest di Sirte e lì sono stati trovati dai militari del CNT. Con Gheddafi è stato ucciso anche l’ex ministro della Difesa, Abu Bakr Yunis. I figli Matussim Gheddafi e Saif Gheddafi sono invece ancora vivi. Mutassim è stato catturato, mentre Saif sta ancora combattendo dopo essere riuscito a fuggire da Sirte. I leader della NATO si riuniranno domani per decidere come completare la missione militare ora che la guerra in Libia può di fatto considerarsi conclusa. In tutto il paese sono in corso grandi festeggiamenti per la fine di una dittatura durata 42 anni e di una guerra civile durata otto mesi.

***

18.00 – Il video che mostra Muammar Gheddafi subito dopo la cattura, mentre i combattenti lo stanno caricando su un pick-up. Le immagini confermano che Gheddafi è stato catturato vivo e soltanto dopo è stato ucciso.

17.50 – La vita di Muammar Gheddafi in un video di Associated Press.

17.45 – Un uomo brandisce la pistola d’oro che i combattenti dicono di avere sottratto a Muammar Gheddafi.

17.43 – Secondo notizie non ancora confermate l’uomo che ha sparato a Gheddafi avrebbe diciotto anni.

17.35 – Al Jazeera dice che il corpo di Gheddafi si trova ora in una moschea di Misurata.

17.28 – Le prime pagine dei giornali di tutto il mondo sulla morte di Gheddafi.

17.23 – Parla il presidente dell’ONU Ban Ki Moon:

È un momento storico. È tempo per tutti gli abitanti di riconciliarsi. È il tempo per la ricostruzione e non per la vendetta. Il CNT è pronto per portare il paese verso nuove elezioni. I giorni della rivoluzione si devono trasformare in opportunità e giustizia per tutti.

17.15 – Secondo gli ultimi aggiornamenti, il veicolo in cui viaggia Saif Gheddafi è ora circondato dalle forze del CNT.

17.10 – Il CNT ha precisato che Muammar Gheddafi è stato catturato vivo a Sirte ed è morto durante il trasporto in auto verso Misurata.

17.04Vita e morte di Gheddafi. Storia e immagini di 42 anni di dittatura.

17.00 – Un altro video molto cruento mostra il corpo dell’ex ministro della Difesa, Abu Bakr Yunis, anche lui ucciso insieme a Gheddafi.

16.49 – Una foto di Sirte, oggi.

16.44 – Al Jazeera conferma che Mutassim Gheddafi, uno dei figli dell’ex dittatore libico, è vivo ed è stato catturato dalle forze del CNT.

16.35 – Una foto dei festeggiamenti in corso a Sirte.

16.28 – Gheddafi aveva 69 anni, era nato a Sirte. Aveva preso il potere nel 1969.

1 2 3 4 5 Pagina successiva »
TAG: ,