• Italia
  • lunedì 30 Maggio 2011

Istruzioni per il pomeriggio

Quali comuni e province sono in ballo, gli orari di intention poll e proiezioni

Alle 15 di oggi chiuderanno i seggi nelle città e nelle province chiamate al voto per i ballottaggi. L’elenco completo si può scorrere qui, dove per ogni città abbiamo descritto lo scenario politico e i candidati che si sfidano. La situazione di partenza, alla luce dei risultati delle amministrative di due settimane fa, è questa:

Dove si è andati al ballottaggio col centrosinistra in vantaggio
– Pordenone, Rimini, Grosseto, Crotone, Provincia di Reggio Calabria, Provincia di Trieste, Provincia di Mantova, (dove governava il centrosinistra)
– Milano, Cagliari, Trieste, Provincia di Macerata (dove governava il centrodestra)

Dove si è andati al ballottaggio col centrodestra in vantaggio
– Rovigo, Napoli, Cosenza, Iglesias (dove governava il centrosinistra)
– Novara, Varese, Provincia di Pavia, Provincia di Vercelli (dove governava il centrodestra)

Alle 15 Sky, La7 e Piepoli dovrebbero diffondere i loro intention poll: sondaggi sulle intenzioni di voto effettuati un giorno prima del voto. Da prendere con le molle: in alcuni casi – Milano, per esempio – al primo turno hanno dato risultati che si sono discostati parecchio dai risultati finali. Trattandosi di ballottaggi, lo spoglio avverrà molto rapidamente: non ci sono voti di lista, non ci sono preferenze, non ci sono nomi da scrivere. Per questo motivo già alle 16 o poco dopo dovremmo avere la prima proiezione, calcolata su un primo numero di seggi scrutinati. A meno di battaglie all’ultimo voto, intorno alle 18 dovremmo essere in grado di individuare i vincitori delle elezioni, comune per comune, provincia per provincia. Dalle 14,45 il Post fornirà dati, notizie e aggiornamenti con un liveblogging.

foto: Mauro Scrobogna / LaPresse