Sunday Post

Le tredici cose più lette sul Post di questa settimana: prima però andate a votare

A partire dalle 8 di questa mattina sono aperti i seggi elettorali nelle 11 province e nei 1.315 comuni i cui elettori sono chiamati a rinnovare sindaci, presidenti e consigli. Se la vostra città è nell’elenco, noi vi consigliamo di andare a votare. Una volta adempiuto al vostro diritto-dovere di buoni cittadini, magari avrete voglia di leggere qualcosa sul divano o in spiaggia, per chi può: di seguito, allora, trovate la consueta selezione delle cose più lette sul Post di questa settimana. Si parla molto di elezioni, ovviamente, ma c’è anche molto altro. Ciao, buona domenica.

Morattiquotes (le venti migliori), una selezione dal gioco che ha travolto Twitter dopo il dibattito televisivo tra Moratti e Pisapia
Sono loro i veri estremisti, editoriale del Post su quanto le attitudini del PdL si discostino dal suo preteso moderatismo
Il guaio di Dorina Bianchi, cosa ha combinato la senatrice dell’UdC candidata a sindaco di Crotone e scaricata da Casini a pochi giorni dal voto
«Si è sparata sui piedi», raccolta di reazioni alle accuse di Letizia Moratti a Giuliano Pisapia
Se vince di nuovo, editoriale del Post su chi sia veramente in gioco a queste elezioni

Le più belle foto di Cannes, di tutte le edizioni di Cannes (poi ci sono anche quelle di questa edizione)
Il vero salto dello squalo, foto spettacolari di uno squalo bianco e una foca di polistirolo
I festeggiamenti di Massimo Oddo, come il terzino del Milan ha celebrato lo Scudetto
La scomparsa del volo Air France 447, la misteriosa storia dell’aereo precipitato in mezzo all’oceano Atlantico due anni fa, e gli sviluppi degli ultimi giorni
Essere milanisti, nonostante tutto, perché essere milanisti di sinistra fa bene alla salute

Dai blog:
Pof!, di Makkox
Beppe Severgnini e i matrimoni gay, di Ivan Scalfarotto
Santanché e la mozzicata di consolazione, di Antonio Sofi

foto: Shaun Botterill/Getty Images